Juventus, ora c’è tanta euforia: lo Scudetto diventa sempre più possibile

Con la vittoria di ieri sera la Juventus ha ancora una volta dimostrato tutti i suoi valori, aggiungendo per altro punti ad una classifica che, ad inizio campionato, nessuno avrebbe pronosticato per la squadra bianconera.

La Juventus ha per l’appunto evidenziato tutti i suoi pregi, ovvero una compattezza di squadra unica e un gioco che, in quanto a bellezza, ha pochi eguali nel panorama calcistico europeo; inoltre, occorre menzionare i vari punti di forza di questa squadra e il primo in assoluto è rappresentato dall’ex-regista del Milan, Andrea Pirlo, che ieri sera è stato autore di un’ennesima prestazione “con i fiocchi” (a testimoniarlo l’8 in pagelle datogli dal quotidiano sportivo “La Gazzetta dello Sport”, ndr.).

Juve-Lazio è terminata con il risultato di 2-1 e Andrea Pirlo ieri è stato sicuramente uno dei migliori. In gol sono andati Pepe, il quale a sua volta è stato autore di una bellissima rovesciata, Mauri su colpo di testa e Alessandro Del Piero.

Il Capitano ha messo il sigillo sul risultato realizzando un magnifico gol su punizione.Insomma,  quando bisogna essere decisivi Alessandro Del Piero è sempre presente…

E’ soddisfatto anche l’allenatore della Juventus, Antonio Conte, che nel post-partita ha detto:  Come in altre occasioni, stasera abbiamo rischiato dopo aver dominato: non abbiamo dato il ko con la giusta cattiveria, ma siamo riusciti a vincere nonostante una sofferenza che non meritavamo per quanto abbiamo prodotto. Dobbiamo crescere in quest’aspetto, ma i ragazzi stanno facendo qualcosa di straordinario. E’ un altro passettino in avanti, ma mancano ancora tante partite.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here