Calciomercato Inter, clamoroso: Moratti vuole Pastore ed Eto’o!

L‘Inter in questa stagione ha sofferto molto per via di un mancato ritrovamento di una costanza di risultati, la quale per altro ha portato all’esonero di due allenatori, Gasperini e Claudio Ranieri.

Ma la colpa non attribuita ai soli allenatori, anzi, ma va altresì attribuita ad acquisti che hanno reso poco e niente (vedi Forlan, ndr.) e a cessioni eccellenti che hanno influito negativamente sulle prestazioni di tutta la squadra (vedi Eto’o, ceduto quest’estate al club russo dell’Anzhi, ndr.).

A proposito di Eto’o, in questi giorni si sta facendo strada una clamorosa ipotesi, che è stata fatta trapelare da quotidiani sportivi piuttosto autorevoli, come può essere per esempio il Corriere dello Sport. Moratti sogna Eto’o, l’affare è molto difficile ma non impossibile.

A confermare questa tesi è arrivato il noto agente internazionale Fifa Claudio Vigorelli, quello che ha curato il trasferimento dello stesso camerunense al club russo per intenderci:

“Vincere con il solo Eto’o è difficile, un po’ come se Samuel giocasse in una squadra di medio alto livello in Italia e questa compagine volesse conquistare lo scudetto con una rosa forte ma non competitiva al massimo.Tutto è possibile, ma in questo periodo, dove il Fair Play Finanziario fa da padrone, è difficile ipotizzare uno scenario del genere, non solo per l’Inter ma anche per tante altre squadre in Europa. Anche perché l’operazione avrebbe costi importanti.”

L’Inter guarda con attenzione anche al giovane talento brasiliano: in alternativa si segue pure Pastore, trequartista di grande spessore tecnico attualmente in forza al club francese del PSG, club allenato da Carlo Ancelotti.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here