Apple vs Samsung: presto un accordo definitivo?

Il 2011 è stato un anno particolare per Samsung. Infatti, è arrivata la leadership nel campo della produzione degli smartphone ma al tempo stesso la società sud coreana ha dovuto affrontare numerosi processi contro Apple, avversario n°1 nel campo degli smartphone ma al tempo stesso partner fondamentale per alcuni componenti hardware che vengono montati negli iDevices.

Dopo una lunga serie di incontri in tribunale tra le due società sembra essere arrivato il momento di trovare un accordo definitivo per mettere la parola fine alle tante divergenze che sono legate alla presunta violazione di proprietà intellettuale.

A suggerire l’idea è stato il giudice federale Lucy Koh e a quanto pare entro i prossimi tre mesi dovrebbe esserci un incontro tra l’attuale leader della società di Cupertino, Tim Cook, e l’a. d. di Samsung Gee-Sung Choi. Insieme ai rispettivi consiglieri generali e al giudice Joseph Spero si incontreranno a San Francisco per mettere la parola fine ad una diatriba che va avanti da troppo tempo.

D’altronde entrambe le società stanno investendo diversi milioni di dollari in cause giudiziarie che al momento non hanno dato un esito definitivo che possa soddisfare una parte o l’altra. In virtù di questo, pare che le due società siano pronte a trovare un accordo (probabilmente potrebbe esserci il pagamento di una quota fissa per ogni smartphone venduto).

D’altronde Samsung è un partner fondamentale per Apple visto che la società di Cupertino necessita del display retina e di altri componenti che portano alla società coreana circa il 30% dei guadagni provenienti dalla vendita di un iPad.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here