“Agente 13” avrà il volto di Charlize Theron

Diventata famosa grazie ad uno spot che imperversava diversi anni fa, mandato in onda per pubblicizzare il noto aperitivo “Martini”, nel tempo Charlize Theron ha saputo coniugare con estrema capacità, le due fondamentali qualità della bellezza e della bravura recitativa, conquistandosi la stima e la simpatia sia di registi piuttosto importanti, che del grande pubblico cinematografico. Nata in Sudafrica ma ufficialmente cittadina statunitense dal 2007, l’attrice riveste il suo primo ruolo significativo nel film “L’avvocato del diavolo” (1997), interpretando la moglie dell’avvocato di successo Keanu Reeves, capace di vincere qualsiasi causa perché aiutato dal luciferino Al Pacino.

In seguito, la sua carriera subisce una vera e propria impennata, con altre autorevoli pellicole come “La leggenda di Bagger Vance” (2000), per la regia di Robert Redford, dove Charlize incarna una ragazza, che fa innamorare un giocatore di golf reduce di guerra, “Sweet November – Dolce Novembre” (2001), in cui interpreta Sarah, una giovane donna amante della vita seppur gravemente malata, e “24 Ore” (2002), thriller di stampo familiare, dove due genitori sono tenuti sotto scacco, da un delinquente senza scrupoli che ha rapito la loro bambina.

La consacrazione però, giunge con “Monster” (2004), calandosi nei panni della spietata serial killer Aileen Wuornos. La proverbiale interpretazione le fa vincere l’Oscar come miglior attrice, la SAG Award (Screen Actors Guild) e il Golden Globe. A seguire, ecco che arriva “AEon Flux – Il futuro ha inizio” (2005), film di fantascienza che la vide protagonista di uno spiacevole quanto serio incidente, che le provocò un’ernia al disco, costringendola a interrompere per un pò il suo estenuante lavoro.

Arrivando infine a tempi più recenti, la Theron è attualmente impegnata in tre imperdibili progetti. Il primo è firmato da Ridley Scott, con il titolo “Prometheus” (uscita italiana prevista per il 14 settembre 2012), e concepito in origine come un prequel di “Alien“, il secondo intitolato “Biancaneve e il Cacciatore” (uscita italiana prevista per l’11 luglio 2012), e pensato come adattamento fantasy della celebre favola di “Biancaneve e i sette nani“, e il terzo ed ultimo denominato “Agent 13“, diretto da Rupert Wyatt (L’alba del pianeta delle scimmie), sceneggiato da T.S. Nowlin, e forse tratto dall’omonimo fumetto di Stan Lee, dove l’Agente 13 è Sharon Carter, la fidanzata storica di Capitan America.

Per ulteriori conferme però, non possiamo far altro che attendere nuove notizie!

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here