iPhone 5: lancio previsto per giugno, ma rimandato ad ottobre?

Le voci riguardanti il prossimo iPhone continuano a correre sul web, ma la maggior parte delle fonti non dichiara le stesse informazioni.

Ognuno, difatti, ha una propria tesi su come potrebbe essere l’iPhone e soprattutto sulla sua data di lancio. Alcuni sostengono che la Apple potrebbe cimentarsi nella realizzazione di mela telefoni dotati di un display più grandi, altri affermano che la mela rimarrà ferma ai 3,5 pollici.

Si parla molto anche del momento in cui la Apple deciderà di levare il velo dall’iPhone, in modo da mettere a tacere i rumors e avere finalmente delle risposte precise. Recentemente vi abbiamo informato delle indiscrezioni lanciate da ETNews che sostengono, ancora una volta, che casa Cupertino vuole anticipare l’uscita dell’iPhone 5. Il futuro terminale non arriverà nel mese di ottobre come l’iPhone 4S?  Questo è quanto sostengono molteplici fonti, ma nuovamente si fa marcia indietro.

Si è diffuso un nuovo rumor che afferma l’arrivo dell’iPhone 5 proprio nel mese in cui nacque l’attuale modello del mela telefono. La ragione sarebbe vincolata alle consegne dei nuovi chip Qualcomm che, a quanto pare, subiranno un ritardo. Questo significa che se anche la Apple avesse avuto intenzione di anticipare il lancio del mela telefono, ora sarà costretta a mantenere ottobre come mese di uscita, proprio come l’iPhone 4S.

In realtà, molti sostengono che la mela morsicata non abbia mai avuto intenzione di lanciare a giugno l’iPhone, ma di lasciare il suo debutto invariato. In questo modo, difatti, casa Cupertino lancerebbe sul mercato l’iPhone 5 proprio durante il periodo natalizio.

Ricordiamo che non si tratta di informazioni ufficiali, la Apple non si è ancora espressa sul futuro iPhone.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here