Banco Popolare: Assemblea approva Bilancio 2011

Si è riunita in seconda convocazione in data odierna, sabato 21 aprile del 2012, sotto la presidenza dell’Avvocato Carlo Fratta Pasini, l’Assemblea ordinaria degli Azionisti del Gruppo bancario quotato in Borsa a Piazza Affari Banco Popolare. L’Assemblea degli Azionisti, oltre ad approvare il Bilancio d’esercizio 2011, ha dato il via libera al piano di buyback per sostenere la liquidità del titolo in Borsa, ed ha approvato il relazione inerente le politiche di remunerazione. L’Assemblea, inoltre, ha adottato il regolamento assembleare, ha approvato l’integrazione del compenso da riconoscere a Reconta Ernst & Young, la società di revisione, ed ha eletto nel Consiglio di Amministrazione un nuovo componente.

In accordo con un comunicato ufficiale emesso in data odierna dal Gruppo Banco Popolare, l’Assemblea ha anche approvato il piano di attribuzione di azioni ai dirigenti di rilievo ed ai componenti esecutivi del CdA, ed ha dato il via libera all’attribuzione di azioni ai dipendenti del Gruppo quale premio aziendale così come previsto dal Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro.

Nel dettaglio il nuovo componente del CdA eletto dall’Assemblea è Angelo Benelli, che prende il posto di Roberto Romanin Jacur, a seguito delle dimissioni di quest’ultimo, e che era stato già cooptato in precedenza nel Consiglio di Amministrazione. Il neo consigliere Angelo Benelli ha inoltre dichiarato di possedere nell’esercizio della carica i requisiti di indipendenza. Il piano di buyback approvato dall’Assemblea, nel limite delle riserve disponibili, prevede il conferimento dell’autorizzazione alla disposizione delle azioni senza limiti temporali e comunque con efficacia fino all’approvazione del Bilancio alla data del 31 dicembre del 2012.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here