Gruppo Espresso: Assemblea approva Bilancio e dividendo

Sotto la presidenza dell’Ing. Carlo De Benedetti si è riunita oggi a Roma l’Assemblea dei Soci di Espresso S.p.A., Gruppo quotato in Borsa a Piazza Affari. L’Assemblea ha approvato il Bilancio al 31 dicembre del 2011, il dividendo 2012 a valere sull’esercizio 2011, il piano di stock grant 2012, nonché il nuovo Consiglio di Amministrazione che rimarrà in carica a valere sul triennio dal 2012 all’anno 2014. Per quel che riguarda la cedola, l’Assemblea dei Soci ha approvato la distribuzione di un dividendo unitario pari a 0,0629 euro per azione per un monte complessivo pari a quasi 25 milioni di euro.

Contro stacco cedola, la numero 14, in data 21 maggio, il dividendo Espresso sarà messo in pagamento a favore degli azionisti in data 24 maggio del 2012. In forza alle liste presentate da CIR S.p.A., azionista di maggioranza del Gruppo Espresso S.p.A., e da Sia Blu S.p.A., azionista di minoranza della società quotata in Borsa a Piazza Affari, i componenti del nuovo consiglio di amministrazione sono i seguenti: Agar Brugiavini, Michael Zaoui, Carlo De Benedetti, Luca Paravicini Crespi, Rodolfo De Benedetti, Tiziano Onesti, Giorgio Di Giorgio, Elisabetta Oliveri, Francesco Dini, Sergio Erede, Monica Mondardini, Maurizio Martinetti e Mario Greco.

Per quel che riguarda invece il Bilancio 2011, il Gruppo Espresso S.p.A. ha chiuso l’anno con una moderata crescita dei ricavi, pari allo 0,6%, dai 885 milioni di euro al 31 dicembre del 2010, ai 890,1 milioni di euro al 31 dicembre del 2011. Bene anche il risultato operativo consolidato, aumentato anno su anno del 9,8% a 119,8 milioni di euro, ed il risultato netto consolidato dai 50,1 milioni di euro del 2010 ai 58,6 milioni di euro del 2011.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here