Russell Crowe nel cast di Noah, riprese a luglio

I rumors dei mesi scorsi si sono tramutati in certezza: Russell Crowe entra ufficialmente a far parte del cast di Noah, il dramma epico a sfondo biblico diretto da Darren Aronofsky e incentrato sul biblico costruttore della famosa arca. In un comunicato stampa congiunto la Paramount Picture e la New Regency hanno infatti confermato la partecipazione dell’attore australiano al nuovo progetto del regista di The Wrestler e de Il Cigno nero. In lizza per il ruolo del patriarca biblico Noè c’era anche Liam Neeson, ma la scelta della produzione è caduta alla fine sull’attore Premio Oscar per Il Gladiatore.

«Sono estremamente lieto di avere Russel Crowe al mio fianco in questa nuova avventura. Il suo immenso talento mi aiuterà a dormire sonni tranquilli la notte. Non vedo l’ora di essere entusiasmato da lui ogni giorno», ha così commentato Aronofsky, l’ufficializzazione di Crowe nel cast di Noah.

Come si legge dalle note di produzione, Noah è descritto come un fedele adattamento del racconto biblico dell’Arca di Noè contenuto nella Genesi. In un mondo devastato dai peccati umani, Dio affida a Noè la missione di costruire una grande imbarcazione per salvare la specie umana e tutti gli altri esseri viventi dall’imminente diluvio universale. La sceneggiatura è stata scritta dallo stesso Aronofsky insieme ad Ari Handel e revisionata da John Logan (autore dello script de Il Gladiatore e di Hugo). Le riprese inizieranno il prossimo luglio e si svolgeranno tra New York e l’Islanda, per un’uscita in sala prevista non prima del 28 marzo 2014.

Contestualmente a Noah, Darren Aronofsky è impegnato nella lavorazione di un altro colossale progetto. E’ di pochi giorni fa infatti la notizia che la Paramount ha acquistato i diritti di The General, biopic sul primo presidente degli Stati Uniti d’America George Washington. Russell Crowe è invece attualmente impegnato sul set de Les Misérables, musical diretto da Tom Hooper  interpretato tra gli altri anche da Hugh Jackman, altro talento australiano, Anne Hathaway, Helena Bonham Carter, e Sacha Baron Cohen.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here