Tiziano Ferro: prosegue il Tour verso Firenze

Un Tour fortunato e un album intenso quello di Tiziano Ferro, che proprio ieri ha concluso le due tappe al Palamaggiò di Caserta ed è pronto per altre due date al Nelson Mandela Forum di Firenze: non sono poche le città dove Tiziano ha deciso di replicare, perchè il suo ritorno sui palchi d’Italia a 3 anni di distanza dall’album “Alla mia età” era attesissimo.

Per chi ancora è indeciso o curioso di sapere cosa aspettarsi c’è da sottolineare che Tiziano è rimasto sempre fedele allo stile dei suoi live precedenti: grafica super accessoriata, immagini che richiamano i suoi testi, un palco dotato di pedana che lo avvicina maggiormente al pubblico ed energia e riarrangiamenti dei pezzi del nuovo album e dei suoi successi. Ma come artista Tiziano è anche cresciuto, e non lo dimostra il video ricordo che celebra i suoi 10 anni di carriera da “quando sognava un applauso a oggi che desidera semplicemente vivere la sua vita”, dice così sulle immagini che scorrono, ma anche il fatto che abbia curato molto la musica. Musicisti e ballerini ricevono una buona attenzione: vengono presentati in immagini video e ringraziati più volte da Tiziano durante il concerto.

A formare il cast del suo Tour sono Davide Tagliapietra e Alessandro De Crescenzo alla chitarra, Christian Riganò alle tastiere, Pino Saracini al basso elettrico, Mylious Johnson alla batteria e Leonardo d’Angilla alle percussioni. Compagni di viaggio di Tiziano che gli permettono di spaziare e divertirsi in pezzi che esplorano più sonorità, e lasciano giusto spazio alla particolare vocalità di Ferro.

I riarrangiamenti passano dalle atmosfere acustiche al genere bossa nova, sonorità che ha introdotto proprio quest’anno nel suo album, e lui si lascia andare anche al movimento ballando R’N’B oppure a movimenti da atmosfera jazz e swing. In occasione proprio di questa sua poliedricità Tiziano fa molta attenzione anche al look, firmato da Dolce e Gabbana: spazia così dal giubbino di pelle a un’elegantissima giacca di paiette, da jeans e camicia bianca a una tenuta sportiva in t-shirt e pantaloni larghi.

Si tratta sicuramente di uno degli artisti in Tour da non perdere, nell’intenso calendario musicale italiano di quest’anno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here