Calciomercato Juventus: il punto della situazione

La partita di domani la Juventus la giocherà in casa del Novara, dove affronterà una formazione molto forte e ancora motivata, nonostante sia stata già retrocessa.
Nella conferenza stampa antecedente la partita, Conte ha sottolineato come la squadra avversaria concretizzi sempre un bel gioco in campo, quindi non si tratterà di una partita semplice.

Così come non si tratterà di qualcosa di facile vincere tutte e quattro le partite da qui a fine stagione, in modo da assicurarsi lo Scudetto. Da considerare che, nel bene o nel male, in caso di conclusione positiva o negativa della stagione, la Juventus e la dirigenza bianconera avranno diversi fondi da investire sul mercato.

Fondi da investire anzitutto su un giocatore di assoluto livello, un top-player per intenderci. Negli ultimi giorni si è tanto vociferato di un forte interessamento della Juve per la stella dell’Arsenal Robin van Persie. I tifosi hanno cominciato ad “illuminare” le loro speranze, ma di recente è arrivata una dichiarazione dall’allenatore dell’Arsenal che potrebbe farli ricredere…

Ecco cos’ha detto a proposito Wenger: “Ho fiducia che Van Persie resti con noi per due motivi: prima di tutto perchè voglio convincerlo a restare ed a siglare un nuovo contratto; in secondo luogo perchè non va in scadenza a giugno, ma ha ancora un altro anno con noi.”

In attacco le alternative sarebbero queste: Edin Dzeko del Manchster City, il sudamericano Luis Suarez del Liverpool e E. Lavezzi del Napoli. Proprio su Lavezzi sembra importante l’interesse dell’Inter che pare avrebbero già offerto al presidente del club partenopeo 15-16 milioni di euro più l’intero cartellino di Pandev e Obi.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here