Nuovo album in arrivo per i Lynyrd Skynyrd

Le prime informazioni riguardo alla possibilità di un nuovo album erano già state diffuse dai Lynyrd Skynyrd nel corso del mese di luglio 2011: allora il leader della formazione, John Van Zant, aveva parlato di “un album per la gente comune”, quella che ha fatto grande l’America. Oggi, in più si sanno molte altre cose, tra le quali la data di uscita del disco, ormai imminente: l’album sarà messo in vendita a partire dal 21 di agosto.

All’interno del disco, come anticipato dalla band stessa, dei brani composti dai Lynyrd Skynynrd, per un lavoro di puro southern rock intriso delle sonorità che da sempre caratterizzano la musica della formazione. I contenuti dell’album si delineano come fortemente personali, ispirati dalla vita di tutti i giorni e dalle persone vicine alla band. Il disco si intitolerà “Last of a dying breed” e nasce in un periodo non facile per la formazione, che nel corso della lavorazione del precedente “God and guns” ha dovuto fronteggiare la perdita di ben due membri, il bassista Ean Evans e il tastierista Billy Powell.

Per la realizzazione di quest’ultima fatica, i Lynyrd Skynyrd sono stati in parte coadiuvati alla composizione da Tom Hambridge, ex batterista dei Boston, mentre in studio la band si è avvalsa della collaborazione di Johnny Colt, bassista dei Black Crowes. L’album arriverà nei negozi in seguito all’unico concerto italiano previsto dalla band, che potrebbe comunque presentare qualche anteprima dal vivo per i fan.

I Lynyrd Skynyrd partiranno per il tour europeo il 1 giugno da Glasgow, in seguito ad un ricco calendario di appuntamenti in America, per poi approdare in Italia il 13 giugno, al Castello di Vigevano, in occasione della rassegna “10 giorni suonati”.