Kellan Lutz e Spencer Locke nel cast del cartoon in 3D Motion Capture su “Tarzan”

La scorsa estate è stato reso noto che Craig Brewer, regista del remake di “Footloose” e di “Black Snake Moan“, era stato individuato dalla Warner Bros. come possibile responsabile di una trilogia dedicata a Tarzan, il personaggio letterario creato da Edgar Rice Burroughs. Nel frattempo però altri studios avevano annunciato il loro interesse nei confronti dell’uomo della giungla, e la Constantin Films ha più volte discusso di un possibile nuovo adattamento animato basato sul primo racconto di Burroughs, il “Tarzan delle Scimmie” pubblicato nel 1912.

Adesso arrivano conferme su questa pellicola, che non sarà un semplice film d’animazione ma una pellicola realizzata in 3D Motion Capture, che vedrà protagonisti Kellan Lutz (“The Twilight Saga”) e Spencer Locke (“Detention”) nei panni degli iconici personaggi Tarzan e Jane.

Reinhard Klooss dirigerà il film e lo produrrà in collaborazione con Robert Kulzer. Apparentemente questa versione della storia sarà una sorta di rivisitazione del classico di Burroughs e vedrà in Tarzan il discendente di una famiglia di avventurieri miliardari che morirono in un incidente aereo, lasciando il ragazzo orfano e solo nella giuglia. Jane sarà invece la figlia di una guida che si impegna per la conservazione e la preservazione della giungla africana, lottando senza sosta con la multinazionale Greystoke Energies, la società dei genitori di Tarzan rilevata da un uomo senza scrupoli.

Lutz nelle sue diverse apparizioni televisive e cinematografiche non ha mai brillato per il suo talento attoriale, e spesso la sua fisicità e la sua imponenza hanno preso il sopravvento sulla parola. In un film come “Tarzan”, in cui il movimento, la fisicità e la mimica del personaggio sono elementi fondamentali del racconto e della motion capture, forse l’attore noto per essere l’ Emmett Cullen della saga “Twilight” potrà finalmente mettere in mostra le sue capacità.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here