Quelli che il calcio chiude?

Gli storici programmi rai di approfondimento calcistico domenicale rischiano la chiusura. La notizia, che arriva proprio nelle ore successive alla vittoria dello scudetto da parte della Juventus, viene però confermata da alcune fonti e smentita da altre, ma andiamo con ordine.

Quelli che il calcio potrebbe non tornare la prossima stagione, seguito poi da 90° minuto, colpa di due fattori incisivi: la migrazione del calcio verso reti a pagamento e il ridimensionamento dei costi delle reti. Il primo che dovremo salutare sarà proprio il programma pomeridiano di Rai due: ad annunciarlo proprio il suo regista, Paolo Beldì.

Dopo 19 anni e tre conduttori, il contenitore calcistico che ha sfornato non solo i risultati delle classifiche, ma anche personaggi e momenti di intrattenimento, sembrerebbe essere arrivato al capolinea. Iniziato con Fabio Fazio nel 1993, nel 2001 venne sostituito da Simona Ventura che, qui è rimasta sino allo scorso anno: questa edizione, condotta da Victoria Cabello insieme al trio medusa, Ubaldo Pantani e Virginia Raffaele ha avuto il merito di svecchiare la trasmissione e renderla appetibile anche a chi di calcio, non capisce nulla.

L’annuncio di Paolo Beldì, arrivato ieri nel corso di Mattina in famiglia è stato, però, smentito dal direttore della sezione intrattenimento Rai, Giancarlo Leone, con un tweet: “Quelli che non chiuderà. Con o senza calcio”. Nel caso, verrà creata una trasmissione satirica proprio con lo staff di quest’anno?

Dopo l’addio, seppur non confermato, di Quelli che il calcio, sembra che dovremo abituarci a non vedere più un altro programma storico (in onda da ben 41 anni) della televisione italiana, 90° minuto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here