Mozilla accusa Microsoft di favoritismi verso Internet Explorer

Microsoft presenterà entro il 2012 il nuovo s. o. Windows 8 che sarà disponibile in diverse versioni. Una di queste, la Windows 8 RT (in pratica, necessaria per eseguire questo s. o. su processori ARM) è al centro di una polemica tra Mozilla e Microsoft.

In pratica, la società che gestisce il famoso browser Firefox, accusa Microsoft di favoritismo. In una nota pubblicata nel blog ufficiale troviamo queste parole: “It’s reported that Windows RT (the name Microsoft has given to Windows running on the ARM processor) will have two environments, a Windows Classic environment and a Metro environment for apps.

However, Windows on ARM prohibits any browser except for Internet Explorer from running in the privileged “Windows Classic” environment. In practice, this means that only Internet Explorer will be able to perform many of the advanced computing functions vital to modern browsers in terms of speed, stability, and security to which users have grown accustomed. Given that IE can run in Windows on ARM, there is no technical reason to conclude other browsers can’t do the same.”

In pratica, Windows RT avrà due ambienti di sviluppo, Windows Classic e l’ ambiente Metro per applicazioni. Fin qui niente di strano se non che Windows su ARM proibisce ad ogni browser ad eccezione di Internet Explorer di essere eseguito con i privilegi dell’ambiente “Windows Classic”.

Secondo Mozilla, grazie a questo favoritismo solo Internet Explorer è in grado di fornire avanzate funzionalità vitali per i browser moderni in termini di velocità, stabilità e sicurezza. Dato che IE può girare su Windows su ARM, non ci sono ragioni tecniche per concludere che gli altri browser non potranno fare la stessa cosa.

Attendiamo ora la risposta da parte di Microsoft!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *