Milan, chi partirà tra Ibrahimovic e Thiago Silva ?

Conclusa malamente la stagione, senza vincere alcun titolo e dicendo addio ad alcuni pezzi di storia rossonera, in casa Milan è arrivato il tempo di programmare la prossima stagione, nella quale bisognerà tornare a competere ad alti livelli e tentare di vincere qualcosa.

In questi giorni, l’attenzione è concentrata non solo sui nuovi innesti che potrebbero essere acquistati ma soprattutto sulla rosa attuale e tra rinnovi, mal di pancia, chiarimenti e desideri vari, si sta cercando di fare il punto della situazione per capire come muoversi.

Su tutti, sono due i giocatori il cui destino interessa tutto il pubblico di fede milanista, ovvero Zlatan Ibrahimovic e Thiago Silva, ossia i due pezzi più pregiati, i due fuoriclasse in grado di aumentare di molto il tasso di qualità della squadra.

Per quanto riguarda lo svedese, alcune indiscrezioni parlano di un forte interesse, peraltro ricambiato, del neo campione in Premier League Manchester City di Roberto Mancini e dello Sceicco Mansour.

L’Ad Galliani si è affrettato a escludere mal di pancia di Ibra ed a rassicurare i tifosi che il capocannoniere della serie A appena conclusasi resterà al 100% a Milano. Anche l’agente del giocatore, Mino Raiola, ha confermato che il suo assistito è contento di rimanere e del progetto che gli è stato prospettato di mettere in piedi una squadra vincente.

Non dovrebbero esserci problemi dunque, eppure qualche cessione eccellente dovrà arrivare per rinforzare la rosa.

Il sacrificato potrebbe essere a questo punto l’altro gioiello, ovvero il difensore brasiliano Thiago Silva, per il quale sono pronte a darsi battaglia a suon di milioni Barcellona, Real Madrid, Manchester City e Paris Saint-Germain, con un prezzo base di 30 milioni di euro. Con ovviamente un super contratto anche il forte centrale della Nazionale Brasiliana.

Un altro giocatore che potrebbe essere ceduto è Robinho, che sembra orientato a ritornare in Brasile, destinazione Santos o Corinthians.

Con queste entrate, il Milan, per quanto riguarda gli acquisti, preparebbe l’assalto a Mario Balotelli o Carlos Tevez.

Per quanto concerne il reparto difensivo invece, piacciono sempre Acerbi e Granqvist che sono molto vicini a vestire la maglia rossonera, anche se non sono Nesta e Thiago Silva, per cui ci si aspetta comunque l’acquisto di un centrale di livello.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here