Glee 4: tra nuovi e vecchi personaggi ci sarà spazio per un tributo a Britney

La terza stagione di Glee sta per giungere al capolinea: negli USA la season finale è prevista per il 22 maggio, mentre in Italia ci aspetterà un triplo appuntamento il 23 del mese con due episodi (il ventesimo e ventunesimo) tradotti e la season finale in inglese sottotitolato.

A breve, quindi, molti dei protagonisti dello show si diplomeranno, lasciando liceo e Glee Club, tra cui Lea Michele (Rachel), Chris Colfer (Kurt) e Cory Monteith (Finn), tre dei personaggi principali dello show. Ma che cosa succederà il prossimo anno? Se il Glee Club proseguirà anche grazie all’arrivo di nuovi studenti, continueremo a seguire gli ex allievi nella loro scalata al successo: com’è stato definito in questi giorni, Glee diventerà uno show nello show. Dato il successo dei loro personaggi, dunque, incontreremo regolarmente Rachel, Finn e Kurt, ma, salvo alcuni cammeo, dovremo dire addio a Santana (Naya Rivera), Mercedes (Amber Riley)e Puck (Mark Salling): in effetti, seguire proprio tutti nella loro avventura post scolastica sarebbe davvero complicato.

Annunciato anche l’arrivo di due nuove star nel cast, Kate Hudson e Sarah Jessica Parker: nei ruoli, rispettivamente, di mentore di Rachel e Kurt. Se la Hudson non si farà problemi a balla re e cantare, l’ex Sex and the City, smesse le sue Manolo Blahnik e abbandonati i locali in della grande mela, ci stupirà in assoli e piroette?

La serie dedicata ai loser, inoltre, negli USA subirà uno spostamento di palinsesto, per aiutare i talent del suo network: al giovedì, prima XFactor e American Idol. Intanto già si parla di un nuovo episodio dedicato a Britney Spears (nuova giudice proprio di XFactor): Britney/Brittany, infatti, è una delle puntate più viste delle tre stagioni!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here