Volunia: il 18 maggio arriva la nuova Beta

Che fine ha fatto Volunia, il progetto tutto italiano che doveva essere l’anti Google? Il progetto ha dimostrato delle lacune già alla presentazione quando Marchiori ha annunciato che Volunia non voleva essere una sfida a Google ma un progetto alternativo.

Qualcuno ha avuto accesso al progetto ma altri ancora no. Ecco perché il team si è fatto vivo nella giornata di ieri sui social network e tramite e-mail per scusarsi della mancanza di informazioni, ma soprattutto per annunciare le importanti novità in arrivo su Volunia.

In questi mesi il team di Volunia ha preferito il silenzio e ha scelto la strada del lavoro, per ridurre il percorso verso il lancio del progetto al pubblico. La versione Beta aggiornata sarà disponibile il 18 maggio 2012 su www.volunia.com .

Questo aggiornamento include importanti cambiamenti disponibili da subito per i Power User e riassunti qui di seguito:
Rafforzeremo le funzioni di ricerca attraverso l’integrazione nel sistema Volunia di uno dei principali motori di ricerca presenti sul mercato mondiale. Abbiamo deciso, pur continuando a portare avanti lo sviluppo del nostro motore, di mettere a disposizione un motore di ricerca primario, per consentire la fruizione di tutte le funzionalità di Volunia e di tutte le sue potenzialità.

Volunia avrà una nuova veste grafica, più funzionale e accattivante. Metteremo a disposizione documenti più chiari ed esaustivi riguardanti le politiche di privacy e i termini e condizioni di utilizzo del servizio Volunia.

Abbiamo completamente rinnovato la nostra comunicazione online, sarà a tal fine inaugurato il nostro canale ufficiale (blog.volunia.com/it ) dove, se lo vorrai, sarai coinvolto in un sondaggio per la scelta di alcuni aspetti grafici legati alle mappe visuali. Sarà pubblicata una sezione Q&A rinnovata e sarà disponibile un servizio di newsletter.

Il 21 maggio 2012 annunceremo altre importanti novità riguardanti Volunia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *