Sallusti sospeso dall’Ordine dei giornalisti

Alessandro Sallusti è stato sospeso dall’Ordine dei Giornalisti: è stato lo stesso direttore del giornale ad annunciare la decisione presa nei suoi confronti attraverso Twitter. “Sospeso dell’Ordine dei giornalisti. Grazie, colleghi”: questo il tweet con il quale Sallusti comunica il provvedimento preso in  base all’articolo 39 della legge professionale, in seguito al procedimento penale a cui il giornalista è sottoposto dopo la tentata evasione.

Sallusti è attualmente ai domiciliari dove sta scontando una condanna a 14 mesi per diffamazione: il suo caso è da settimane al centro del dibattito ed ha alimentato non poche polemiche. A scatenare il tutto la condanna arrivata il 30 novembre, in seguito alla quale il direttore del quotidiano con sede a Milano ha indetto una conferenza stampa in cui ha annunciato di rifiutare i domiciliari e di voler andare in carcere. Il giorno successivo Sallusti è stato arrestato in diretta tv direttamente nella redazione del Giornale e condotto a casa per scontare la pena.

Subito dopo l’arresto il giornalista ha violato il provvedimento ed è stato nuovamente arrestato: proprio per il reato di evasione è attualmente sotto processo e lo scorso 4 dicembre si è visto respingere dal giudice di sorveglianza di Milano la richiesta di scontare la pena in carcere. Con la sospensione arrivata oggi Sallusti non potrebbe più ricoprire il ruolo di direttore responsabile del Giornale, funzione che ha continuato a svolgere anche dopo la condanna.

La sospensione potrebbe essere tolta in base alla decisione che prenderanno i giudici nell’udienza fissata per venerdì: in caso di assoluzione il provvedimento decadrà automaticamente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here