Nokia 105, costa solo 15 euro il telefonino più economico del mondo

Dopo la crisi degli ultimi anni, la Nokia, tra le più note case produttrici di telefonia al mondo, cerca di guadagnare terreno. La battaglia alla sopravvivenza non si combatte più a suon di nuova tecnologia o creatività, bensì, come richiede la crisi, anche sul fronte dei prezzi. In questo senso, il maggior competitor dell’azienda finlandese è la ben nota Samsung, l’azienda sud coreana, da qualche anno ormai, leader sul mercato per smartphone e feature phones sia per prestazioni sia per costi degli apparecchi.

Per rilanciarsi sul mercato, dunque, la Nokia ha messo in cantiere il telefonino più economico al mondo, almeno fino ad ora. Costa soltanto 15 euro il Nokia 105, il nuovo telefono cellullare mostrato in anteprima al World Mobile Congress, il meeting di tecnologia mobile tenutosi a Barcellona nei giorni scorsi.
L’apparecchio è stato mostrato dal Ceo dell’azienda, Stephen Elop il quale spiega che questo telefono dispone di uno schermo a colori molto bello e di una batteria dalla durata fenomenale. Un bel colpo, quello messo a punto dalla Nokia; creare un telefonino iper economico volto alla conquista delle economie emergenti che vedono sempre più persone affacciarsi timidamente alla tecnologia e alla comunicazione mobile. Raggiungere chi non è mai stato raggiunto prima, sembra essere il motto, e quindi eccola alla conquista del resto del mondo a digiuno di tecnologia e comunicazione ma anche di una parte d’Europa attenta ai prezzi perchè colpita fortamente dalla crisi, vedi Spagna e Grecia.

Il Nokia 105 è un gioiellino di piccole dimensioni, dal design minimalista con le classiche caratteristiche dei cellulari Nokia, rettangolare e bicolore, che dispone di un’ottima batteria, tastiera resistente alle infiltrazioni d’acqua e di polvere, settaggio allarmi con sveglia parlante, una torcia, radio FM e udite udite, una capacità di stand -by della batteria di ben 35 giorni; almeno stando a quanto riferito dai tecnici dell’azienda.
Il costo, come abbiamo detto, è di soli 15 euro, 20 dollari circa e sarà disponibile dal primo trimestre di quest’anno nei colori blu e nero. I mercati di riferimento saranno quelli della Nigeria, India, Indonesia, Russia, Vietnam e alcuni paesi dell’Africa e del Medio Oriente e qualche stato europeo. L’Italia sarà esclusa dalla vendita per privilegiare, in questo progetto, soltanto i paesi emergenti; questa per il momento sembra essere la disposizione, chissà che non cambino idea permettendo anche a noi di usufruire di una tale possibilità, ovvero quella di avere buona tecnologia a ottimo prezzo.

Per gli appassionati di telefonia, curiosi di conoscere nel dettaglio questo nuovo economicissimo aparecchio, ecco le caratteristiche del nuovo Nokia 105:

Connettività: connettore di ricarica da 2 mm, connettore AV da 3.5 mm
Dimensioni: 107 x 44.8 x 14.3 mm, peso 70 grammi
Display da 1.45″, 65k colori, display TFT
Dual band, EGSM 900/1800
Batteria: tempo di standby sino a 35 giorni, durata in conversazione: sino a 12.5 ore
ROM da 8MB

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=wNlM_RSi38A[/youtube]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *