Conclave, la data potrebbe essere annunciata questa sera

Sta per essere svelata la data d’inizio del Conclave: Padre Federico Lombardi, portavoce del Vaticano, ha annunciato che molto probabilmente dopo le 19 verrà comunicato il giorno in cui avranno inizio le votazioni per il nuovo Papa, dopo le dimissioni di Benedetto XVI.

Da questa mattina sono presenti tutti i 115 cardinali elettori, condizione necessaria per decidere il giorno in cui ci sarà il Conclave: lo stesso padre Lombardi ha anticipato che, molto probabilmente, l’inizio del voto per l’elezione del nuovo Pontefice ci sarà nei primi giorni della prossima settimana “lunedì, martedì, mercoledì, non credo che i cardinali decidano di cominciare sabato o domenica”. Non c’è però certezza che l’annuncio ci sarà questa sera: il direttore della sala stampa vaticana ha, infatti, affermato che “si può prevedere nella giornata di oggi, nella congregazione del pomeriggio”.

In attesa di conoscere la data del via alle votazioni, fervono i preparativi: sceso da 117 a 115 il numero dei cardinali elettori (l’indonesiano Darmaatmadia e lo scozzese Keith O’Brien sono assenti), il numero di voti necessario per eleggere il Papa è 77. Proseguono anche i lavori per preparare la Cappella Sistina che ospiterà il conclave: già montate le due stufe, oggi toccherà al camino che annuncerà l’elezione del nuovo pontefice. Padre Lombardi ha confermato che nel percorso da Santa Maria alla Sistina, i cardinali saranno sorvegliati e tutelati per “evitare incontri o avvicinamenti”.

Una volta eletto, il successore di Benedetto XVI verrà ospitato nella casa di Santa Marta: soltanto alcuni giorni dopo la sua elezione, il pontefice prenderà possesso degli appartamenti del Palazzo Apostolico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *