Instawatch, l’orologio con le tue foto

Visto che stiamo nell’era della personalizzazione e grazie ai pc possiamo fare di nostra sponte tutto ciò che nel secolo scorso era impossibile fare, sembra sensato, a questo punto, essere in grado di modificare a proprio gusto anche l’orologio da polso, ma non con un design originale bensì con immagini scattate con la propria fotocamera.
Da oggi, infatti, è possibile inserire nel quadrante dell’orologio foto personali presenti su Instagram. L’orologio personalizzato si chiama Instawatch e già dal nome si comprende che è uno sfizioso mix tra il ben noto Swatch e Instagram, l’applicazione gratuita con cui si fanno foto da modificare con filtri e altre tecniche.
Gli album da cui attingere sono quelli caricati su Instagram e possono essere sia personali che generici ma sempre di propria scelta; anche se nel secondo caso verrebbe a mancare il vero senso di personalizzazione che si vuole ottenere con l’orologio.

Instawatch è un’idea degli americani May28th che mettono a disposizione il loro sito per creare l’interfaccia su cui modellare la foto desiderata.

Per ottenere il proprio Instawatch bisogna seguire alcune fasi: il sito si connette al proprio account di Instagram e propone una preview di tutte le foto. L’utente ne sceglie una, a suo dire la migliore e la posiziona sul quadrante avendo a disposizione diversi comandi per migliorare l’immagine come, ad esempio, l’opportunità d’ingrandirla, ritagliarla o restringerla; il tutto, però, senza l’inserimento di filtri, perchè in quel caso ci sono quelli della app. Terminato il tutto, si può scegliere il cinturino tra ben 14 colori a disposizione. Et voilà, il proprio Instawatch è bello che pronto per essere indossato, o quasi.

Prima di sfoggiarlo sul polso, infatti, bisogna pagare 44 dollari più le spese di spedizione, pubblicarlo su Facebook o Twitter per mostrarlo ad amici e parenti e poi, fatto tutto ciò si più chiudere finalmente l’ordine attendere con ansia l’arrivo del nostro personalissimo Instawatch.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=L67IUT-rHOY[/youtube]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *