Terremoto in Iran: città rase al suolo, si temono centinaia di morti. Il racconto ed il video

Il terremoto più forte degli ultimi 40 anni in Iran si è 3 ore fa abbattuto sul Paese asiatico con epicentro nella provincia di Sistan-Belucistan (una zona rurale), nel Sud-Est dell’Iran, provocando un numero ancora imprecisato di vittime. La città di Hiduch sarebbe stata interamente rasa al suolo.

La violenta scossa, circa 8 gradi della scala Richter, è stata avvertita anche in India, a Nuova Delhi, in Pakistan (con 10 morti e 35 feriti secondi primi dati), a Dubai, nel Bahrein, in Gujarat, Punjab e in Kashmir.

Le autorità iraniane hanno ovviamente dichiarato subito lo stato di emergenza: i morti potrebbero essere davvero tanti (nel 2003 un sisma di magnitudo 6,6 provocò in Iran 31mila vittime, ma allora l’epicentro era stato localizzato in una zona molto più popolosa), mentre nessun danno è stato per fortuna riscontrato nella centrale nucleare di Bushehr.

 

Nel video trovate le prime immagini della immane tragedia.

 

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=KAF8hylhQNs[/youtube]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *