4 settembre ultimo episodio di Futurama: chiude definitivamente la seconda serie cult di Groening

E’ fissata per il 4 settembre la chiusura definitiva di Futurama, il futuristico cartone animato della geniale matita di Matt Groening. Non un avversario dei Simposon, non un spin-off, ma semplicemente un altro piccolo capolavoro d’animazione; un cult che negli anni ha conquistato migliaia di fan in tutto il mondo. Futurama ci mancherà non soltanto per i suoi personaggi comici come Bender, Fry, il dottor Fansworth etc, ma anche per la poesia insita nelle sue storie, per i tratti morbidi ma anche per i disegni spettacoli dell’universo fatto di nebulose, via lattea, buchi neri e mille pianeti sempre a cavallo tra il comico e il poetico.

La storia di questo meraviglioso cartone è durata ben 14 anni piuttosto altalenanti fra l’altro, considerando che più di una volta è stata annunciata la sospensione della produzione. Il primo episodio andò in onda nel lontano 1999 e già si era compreso il potenziale; l’ultimo sarà trasmesso su Comedy Central con mille rimpianti e nostalgie. All’annuncio della fine definitiva, Cohen ha commentato: “Credo che l’ultimo episodio sia il migliore di tutti quelli che abbiamo realizzato”. Bè, non ci resta che aspettare, dunque, e custodire gelosamente i cofanetti delle serie come prezioso gioiello del mondo dei cartoon.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *