Abolizione del finanziamento dei partiti: il Governo da’ il via libera

Abolizione del finanziamento dei partiti: il Consiglio dei Ministri che si è tenuto oggi ha deciso il varo di un disegno di legge entro la prossima settimana. Lo ha annunciato tramite Twitter il premier Enrico Letta: “Nel cdm oggi trovato l’accordo su abrogazione finanziamento pubblico dei partiti – il tweet del presidente del Conisglio -.Ora la ragioneria deve preparare le norme fiscali del ddl”.

Secondo quanto riportato in una nota diffusa da Palazzo Chigi, il disegno di legge prevederà l’abrogazione delle norme del finanziamento ai partiti, ma anche la “definizione di procedure rigorose in materia di trasparenza, di statuti e bilanci dei partiti”. Tra le altre norme che saranno inserite nel disegno di legge è prevista anche “la semplificazione delle procedure per le erogazioni liberali dei privati in favore dei partiti“, con attenzione posta sulla “tracciabilità e l’identificabilità delle contribuzioni”, “l’introduzione dei meccanismi di natura fiscale, fondati sulla libera scelta dei contribuenti, a favore dei partiti” e “la disciplina di modalità di sostegno non monetario al funzionamento dei partiti in termini di strutture e servizi”.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *