Amici, Raoul Bova giudice della semifinale

Mancano poco più di 24 ore alla messa in onda, su Canale 5, della semifinale di Amici, questa settimana spostata alla domenica sera anziché sabato, a causa della finale di Champions League. In realtà, i nomi dei quattro finalisti si conoscono già da qualche giorno, colpa delle registrazioni anticipate delle puntate e degli immancabili spoiler sparsi qua e là nella rete.

Non che gli ascolti ne abbiano patito, ma sinceramente sapere in largo anticipo cosa succederà toglie un po’ di quel gusto e di quell’attesa che si possono provare solo assistendo ad una puntata in diretta. Senza contare la soddisfazione del pubblico di poter scegliere col televoto il proprio favorito. In ogni caso, questa sarà l’ultima puntata registrata e diretta e televoto ritorneranno per l’appuntamento finale del 1 giugno.

Ad aprire l’ottava puntata del serale di Amici 2013, vi sarà il fondatore di Emercency, Gino Strada a cui, raccogliendo il testimone da Matteo Renzi, Don Ciotti, Aldo Cazzullo, Guido Martinetti, Giovanni Allevi, Carolina Kostner e Alex Schwazer e Alessandro Benetton, sarà affidato il tradizionale discorso motivazionale rivolto ai ragazzi. Dopo l’apprezzato divo del piccolo schermo a stelle e strisce, Patrick Dempsey, a giudicare le prove è stato chiamato questa settimana Raoul Bova (in onda in queste settimane su Canale 5 con la fiction Come un Delfino 2) che affiancherà i tre giudici fissi Gabry Ponte, Luca Argentero e Sabrina Ferilli, reduce da Cannes dove ha presentato La Grande Bellezza.

Dopo qualche puntata di assenza, ritorna l’intervento comico affidato a Giorgio Panariello. Tra gli musicali che duetteranno nelle sfide assieme ai ragazzi, questa settimana, vi saranno Ron, Fabri Fibra e i Morcheeba.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *