Impazza il calciomercato: Cavani, Gomez, Jovetic, Ljajic, Julio Cesar, De Sanctis, Immobile

Ore frenetiche di calciomercato con tanti nomi grossi che solleticano la fantasia dei tifosi italiani.

Con il Paris Saint-Germain degli sceicchi che ha comprato anche Cavani, il Napoli ora si trova con un sacco di soldi da investire sul mercato, e gli intrecci si muovono soprattutto nell’asse con la Fiorentina. Infatti i partenopei hanno subito presentato per Gomez, da tempo bloccato dai viola che però non hanno ancora trovato l’accordo economico col Bayern Monaco, un’offerta molto più alta di quella della Fiorentina, ma il centravanti della Germania vuole solo Firenze.

Il Napoli ha chiesto informazioni pure su Jovetic, ma anche qui ha ricevuto una risposta negativa dal giocatore, preferendo il montenegrino la Juventus o una squadra estera. Proprio la Juve, dopo Isla, Marrone e Quagliarella, è pronta a mettere sul piatto della bilancia anche il cartellino dell’esperto portiere Storari. Difficile però che con i rapporti tesi tra i due club, i viola accettino offerte dalla Juventus diverse dai 30 milioni cash.

Questo mentre la Fiorentina ha un’altra importante gatta da pelare interna, visto che Ljajic non sembrerebbe propenso a rinnovare il contratto in scadenza nel Giugno del 2014, e nonostante le offerte milionarie in arrivo dalla Spagna potrebbe tra un anno accasarsi a parametro 0 con il Milan, come già successo con Montolivo.

Se il Napoli riesce a chiudere per il ritorno di Julio Cesar in Italia, De Sanctis va alla Roma. E’ saltata invece l’ipotesi di scambio Borriello-Gilardino tra Roma e Genoa. Ciro Immobile infine, è vicino al Torino.