Serie A 4.a giornata: fari puntati sul derby e su Milan-Napoli

Dopo il derby d’Italia della 3.a giornata, subito altre due sfide spettacolari condiscono il week end di Serie A: il derby della capitale che si giocherà domenica alle 15:00, Roma-Lazio, e il posticipo delle 20:45 fra Milan e Napoli.

Il derby si prospetta una partita agguerita, soprattutto per le tante polemiche che stanno accompagnando il pre-partita; in particolare la decisione della questura di proibire la coreografia della curva Nord. Roma probabilmente blindata dalle forze dell’ordine, poichè disordine e violenza potrebbero sopraggiungere da un momento all’altro; ovviamente ci auguriamo che tutto rimanga nella norma e si possa passare una bella giornata di sport.

L’altra partita di cartello, come detto, è il big match fra Milan e Napoli, con i partenopei al primo vero impegno in campionato, dopo la grande vittoria in Champions League con il Borussia Dortmund. Il Milan di Allegri invece dopo il solito inizio titubante in campionato è costretto subito a far punti per cercare di non perdere contatto con le prime.

I campioni d’Italia in carica della Juventus ospiteranno il Verona di Mandorlini che, dopo aver battuto il Milan alla prima giornata, cerca un’altra grandissima impresa. La Juve di Conte, dal canto suo deve vincere per riprendersi la vetta e mettere subito grande pressione alle avversarie.

Le altre partite di questa 4. Giornata di Serie A invece vedono l’Inter di Mazzarri impegnata in casa del Sassuolo, mentre la Fiorentina giocherà a Bergamo contro l’Atalanta. Cagliari-Sampodria aprirà questa quarta giornata alle 18 di oggi, insieme a Chievo-Udinese. Alle 20:45 ci sarà Genoa-Livorno, con la squadra di Liverani che dopo la grande prestazione nel derby è obbligata a confermare il buon momento di forma. Per chiudere Bologna-Torino, match da seguire assolutamente data la bravura di Ventura e Pioli, e Catania-Parma, le due grandi delusioni di questo inizio di campionato.

4. Giornata: 21/9 Cagliari-Sampdoria (18:00); Chievo-Udinese (18:00); Genoa-Livorno (20:45); 22/9 Sassuolo-Inter (12:30); Atalanta-Fiorentina (15:00); Bologona-Torino (15:00); Roma-Lazio (15:00); Catania-Parma (15:00); Juventus-Verona (15:00); Milan-Napoli (20:45).