Juventus news: oggi in scena il derby della mole

Tutti i riflettori della 6a giornata saranno inevitabilmente puntati sul derby della Mole. Torino contro Juventus. Nonostante l’orario anomalo, le 12.30 infatti non sono il massimo per giocare una partita cosi importante, lo spettacolo è già annunciato. Sia il Torino che la Juventus arrivano al match in buone condizioni, fisiche e mentali.

E’ un derby molto sentito, specialmente dalla parte del Toro, da anni costretto a vivere all’ombra dei bianconeri. Le statistiche sulle vittorie del derby nelle partite ufficiali recitano cosi: 77 vittorie per la Juventus, 55 per il Torino e 54 pareggi. I granata non ne vincono uno dal lontano 1995 quando batterono la Juve per 2 a 1 con doppietta di Rizzitelli e autorete di Maltagliati da allora molte sconfitte e qualche pareggio.

L’anno scorso la Juve si impose 3 a 0 all’andata con doppietta di Marchisio e gol di Giovinco e 2 a 0 al ritorno grazie alle reti di Vidal e Marchisio negli ultimi cinque minuti di gara che regalarono mezzo scudetto agli uomini di Antonio Conte.

E’ chiaro quindi che il Torino parte agguerrito facendo la partita della vita per regalare una gioia ai propri tifosi e sancire definitivamente la pace dopo le frizioni dell’anno scorso. Dal canto suo la Juve, affronterà questa gara con più tranquillità essendo abituata alle grandi sfide, ma dovrà stare attenta a non abbassare la guardia.

Giampiero Ventura sembra aver recuperato Ciro Immobile ancora a caccia del primo gol stagionale. Conte invece sta meditando se utilizzare o meno il turn over. Il ballottaggio è in attacco per chi affiancherà Carlitos Tevez tra Giovinco, Llorente e Vucinic. Proprio l’Argentino è considerato un possibile uomo derby, avendone giocati e vinti parecchi da protagonista sia in patria che in Inghilterra.

Queste comunque le probabili formazioni:

TORINO 3-5-2: Padelli, Glik, Rodriguez, Moretti; Darmian, Vives, Brighi, El Kaddouri, D’Ambrosio; Cerci, Immobile.

JUVENTUS 3-5-2: Buffon, Bonucci, Chiellini, Barzagli; Lichsteiner, Vidal, Marchisio, Pogba, Asamoah; Tevez, Giovinco.

Nonostante l’aria che si respira in città la vendita dei biglietti non sta andando a gonfie vele, rimangono disponibili tagliandi di ogni settore ad eccezione della Curva Maratona che è esaurita. Siamo certi che lo spettacolo in campo non mancherà e ci si augura che anche i tifosi facciano il loro dovere, dando vita ad un derby corretto anche sugli spalti.

[foto: it.eurosport.yahoo.com]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *