Pinterest è tra i social che generano più traffico pubblicitario

Secondo ricerche del 2012 più di 1,4 miliardi di utenti internet hanno fatto accesso ad un social network almeno una volta. È naturale quindi che anche gli investimenti pubblicitari on line si siano spostati sempre di più nelle piattaforme dei vari social network per godere dell’ampia visibilità che questi possono offrire.

Una ricerca condotta da Shareholics e diffusa da Statista conferma la supposizione che sia Facebook il social network più utilizzato per fare pubblicità e che, soprattutto, sia quello su cui gli investimenti pubblicitari hanno più efficacia: su una base di circa 200 mila inserzioni pubblicitarie circa il 10% del traffico proviene appunto da Facebook. Ma la grande sorpresa è su chi si è aggiudicato la medaglia d’argento e quella di bronzo. Pinterest arriva secondo con il 3,7% e batte Twitter che si classifica al terzo posto producendo un traffico del 1,2%. Interessante notare anche che Google+ è quello che frutta meno traffico sul web.

Pinterest è tra i social che generano più traffico pubblicitario

Secondo questi dati si potrebbe pensare che i risultati della ricerca di Shareholics dipendano dalla notorietà e dal numero degli iscritti a questi social network, è indiscutibile infatti che l’espansione di Facebook non sia paragonabile a quella di Google+, ma a confutare questa l’ipotesi è la terzultima posizione di Youtube.

Se pensiamo al fatto che Youtube ha più di un miliardo di utenti unici ogni mese e che ogni minuto vengono caricate circa 100 ore di video, possiamo affermare che sia la piattaforma per la condivisione e visualizzazione di video che può vantare il quasi monopolio, ma produce solo lo 0,3% di traffico pubblicitario.

[Fonte: Shareaholic]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *