La startup RetApps innova nel settore del commercio e miete consensi

RetAPPs è una startup tutta italiana che si è sviluppata intorno a soluzioni tech innovative per il settore dei rivenditori impiegando smartphone e tablet in ogni processi di acquisto in-store e out-of-store.
L’azienda è stata fondata nel 2012 da Alessandro Tiretta e Superpartes S.p.A., all’interno del Superpartes Innovation Campus di Brescia.

Attraverso SmartBip, la piattaforma ideata, gli avventori di tutti i settori e con aziende di ogni dimensione potranno integrare in un’unica app ideata per iPhone e Android, i servizi di Mobile Self Scanning, Mobile Payment, Shopping List Management e Mobile, rinnovando e potenziando la relazione cliente-rivenditore e di conseguenza l’esperienza stessa dello shopping durante tutte le fasi di acquisto. Le soluzioni sono già state introdotte in numerosi punti vendita di prestigiose insegne italiane come Auchan, Coop Estense, Tigros e Conad Centro Nord.

Al momento la Startup nostrana ha siglato un accordo per la distribuzione della sua piattaforma nei paesi del Baltico, Russia e Ex Unione Sovietica, un bacino piuttosto ampio. L’accordo è stato firmato con New Vision Baltija, azienda leader nello sviluppo e nella distribuzione in paesi come Estonia, Lituania, Lettonia, Finlandia, Russia, Bielorussia, Ucraina, Kazakistan, Georgia e Azerbaijan.

Grazie a questo accordo, la New Vision Baltija utilizzerà la tecnologia italiana di sviluppo in esclusiva nei paesi sopracitati fornendo un’ampia gamma di innovativi servizi ai commercianti piccoli e medi locali unicamente attraverso dispositivi mobile e tech.

Siamo soddisfatti di aver siglato una partnership strategica con un’azienda del valore di New Vision Baltija, che da 20 anni è un punto di riferimento per la zona del Baltico. Sono certo che l’esperienza di New Vision Baltija consentirà di soddisfare la forte spinta all’innovazione attualmente in atto in questi paesi e di consolidare SmartBip quale soluzione di riferimento per questi mercati” ha detto Alessandro Tiretta, Amministratore Delegato di RetAPPs.

La crescente popolarità degli smartphone sta cambiando le abitudini dei consumatori e sta dettando nuovi requisiti per i venditori. La collaborazione con RetAPPs ci consente di proporre a tutti i paesi nel nostro raggio di operazione gli stessi servizi innovativi che stanno già emergendo nei paesi dell’Europa Occidentale e in Italia in particolare” ha invece commentato Evaldas Budvilaitis, amministratore delegato di New Vision Baltija.

Gli “smart commerce” stanno dilagando e offrono vantaggi palpabili sia a chi vende che a chi compra.
Attraverso un controllo autonomo di vendite e acquisti effettuati si avrà la possibilità di visualizzare tutte le azioni svolte, oppure comporre più liste della spesa parallele, ricevere e chiedere informazioni su prodotti e aggiornamenti su promozioni in corso che raggiungono l’acquirente quando sono rilevanti e adatte all’user. Quest’attività favorirà sia la fedeltà del singolo cliente, ma permetterà anche di aumentare le quote di mercato.
In Italia la soluzione è già attiva per solide aziende e sta iniziando ad essere utilizzata da un numero crescente di privati, al momento arrivati a quota 50.000.

Recentemente, nel settembre 2013, RetApps ha ricevuto 350 mila euro in un primo round di investimento, e il team spera di continuare su questa strada attirando sempre nuove partnership per il secondo round.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *