A Bacoli la mostra delle farfalle viventi

Sino al 10 di novembre all’interno del CastCafè di Bacoli (Napoli), un’immensa cupola trasparente collocata di fronte al Castello aragonese, sarà possibile ammirare la mostra intitolata “Nel mondo delle farfalle“, una vera e propria esposizione vivente in cui si avrà la possibilità di ammirare specie diverse di farfalle provenienti da ogni parte del mondo. Ogni specie potrà essere ammirata tramite bacheche entomologiche di legno e raggruppate per famiglia, sotto famiglie, generi e tribù, corredate da didascalie specifiche che ne evidenziano le caratteristiche.

Ad accogliere i visitatori un grande farfalla realizzata in 3D, opera del naturalista Lorenzo Possenti collaboratore dell’Accademia di Scienze Naturali di Filadelfia, e dello Smithsonian di Washington.

Oltre ad ammirarle sarà possibile assistere a tutti quei cambiamenti tipici del loro ciclo della vita, dalla forma di bruco, crisalide ed, infine, adulto. Le specie esposte sono tra le più rare e belle esistenti al mondo, dalla Morpho Blu del Costa Rica alle farfalle civetta, dal Papillo rumanzova delle Filippine alla Idea Leuconoe conosciuta come farfalla aquilone per la leggiadria del suo volo, fino alla farfalla cobra la cui apertura alare è pari a trenta centimetri.

I visitatori lungo tutto il percorso della mostra saranno accompagnati da guide turistiche che descriveranno i vari ambienti in cui la mostra stessa è suddivisa. In genere la visita si suddivide in due momenti, un primo di spiegazione e presentazione ed un altro che si svolge direttamente all’interno della serra a diretto contatto con le farfalle vive. Si andrà dalla foresta tropicale all’Asia, al Sud America, regioni in cui si concentra il maggior numero di specie viventi di questi tipo, almeno l’80%. Le oltre cinquanta specie presenti sono state personalmente selezionate dall’esperto Antonio Festa, il quale, dopo rigidi controlli, acquista le varie specie in forma di crisalide per lasciarle poi schiudere liberamente. Un’operazione questa che si ripete ogni dieci giorni, difatti la durata di vita di una farfalla va dai sette ai dieci giorni massimo.

Il successo di questa mostra è davvero sorprendente, infatti nei suoi vari viaggi nel Sud Italia ha già raccolto ben centomila presenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *