In Italia Windows Phone vende più di iOS

I dati sulle vendite di smartphone dell’ultimo trimestre hanno rilevato che, soprattutto in Italia, Windows Phone ha battuto iOS di ben 3 punti percentuali posizionandosi come seconda scelta dopo Android, che domina il mercato con il 71.6%.

L’analisi si basa sul periodo luglio – settembre 2013 in relazione allo stesso trimestre dell’anno precedente ed è stata svolta da Kantar Wordpanel, società leader mondiale nell’analisi dei consumatori basata su panel continuativi. Essa ha rilevato i rapidi progressi ottenuti da Microsoft e Nokia in Italia, raggiungendo il 13,7% della quota di mercato, in crescita del 2,9% rispetto al 2012. Apple invece si assesta al 10.2% perdendo 4 punti percentuali rispetto all’anno precedente.

La stessa tendenza positiva è stata rilevata nel resto d’Europa: in Germania addirittura il sistema operativo di Microsoft è l’unico in crescita segnando il +6% in termini di vendite. Lo stesso vale per il Regno Unito dove ha raggiunto il 7,2%. Si può dire che in Europa, 1 smartphone su 10 monta Windows Phone, per il trimestre in esame.

Le ragioni di questa tendenza si possono ricercare nella disponibilità dei prodotti Windows Phone a prezzi molto competitivi e nel recente legame di Microsoft a Nokia, che ha sempre avuto molto successo nel nostro Paese. Inoltre Windows Phone è un sistema operativo relativamente giovane rispetto ad iOS e Android, ma che sta aumentando la sua popolarità anche grazie al maggior numero di terminali presenti sul mercato che ne dispongono. In questo modo anche Windows Phone si sta ritagliando la sua fetta di mercato rubando terreno agli altri sistemi operativi.

Bisogna sottolineare che il periodo in esame è molto contenuto e potrebbe risentire anche della stagione estiva, in cui le vendite soprattutto dei prodotti Apple subiscono un calo fisiologico dato dall’uscita dei nuovi prodotti prevista tra settembre e ottobre, che porta i clienti ad attendere i nuovi modelli, o gli sconti sui precedenti. Per avere un quadro realistico della distribuzione delle quote di mercato dopo l’uscita dei nuovi iPhone si dovrà attendere fino a Natale.

A confermare i risultati ottenuti nella ricerca pubblicata da Kantar arrivano i dati di Strategy Analytics, importante società di ricerca nel campo smartphone, che analizzando sempre il terzo trimestre 2013 a livello mondiale afferma che Microsoft per la prima volta ha raggiunto i 10 milioni di smartphone con Windows Phone venduti in un solo trimestre, nel mondo.

E non solo. Microsoft ha raddoppiato la sua quota di mercato globale nel mercato degli smartphone passando dal 2% al 4%, mentre anche a livello mondiale l’unica a subire un calo è proprio Apple.

Altro dato importante rilevato da Strategy Analytics, Windows Phone si impone come la piattaforma per smartphone con il tasso di crescita più veloce. La società di ricerca sottolinea che questi dati sono in buona parte stati ottenuti grazie all’acquisizione della divisione Lumia di Nokia da parte di Microsoft. La società di Redmond sta ancora combattendo per acquisire maggiore popolarità in mercati emergenti come Giappone, Sud Corea e Africa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *