Club Culture, a Londra si balla tutta una notte sulla London Eye

Londra, giovedì 14 novembre alle ore 19.00 si celebra la club culture inglese a ritmo di techno e di breakbeat, direttamente dalle navicelle dell’occhio di Londra.

Sospesi per aria, a centotrentacinque metri di altezza, e godendo di un panorama stupefacente che affaccia sull’intera capitale inglese, per una notte all’insegna della musica e del divertimento.
La celebrazione della club culture inglese offerta dalla “Red Bull revolutions in sound”, per i meno fortunati che non potranno partecipare all’evento sarà trasmessa in diretta streaming in rete.

Ogni capsula della ruota panoramica londinese sarà dedicata a una diversa tappa della club culture inglese, presente o passata, in modo da ripercorrerle tutte, con una carrellata di artisti che così, tutti insieme, non si erano mai visti: partendo dal canadese Richie Hawtin, il newyorchese Todd Terry, Gilles Peterson, i Rudimental, Erol Alkan, Derrick May, Craig Richards, Green Velvet, Jah Shaka, Goldie, Derrick Carter, Boy Better Know, DJ EZ, Fabio & Grooverider, Danny Rampling, Sasha, Dusky, Eats Everything. Tutti nella rispettiva capsula di appartenenza.
Ci saranno,ancora, la dj Katy B e Lily Allen che farà squadra con YoYo, il tempio della musica hip hop di West London, per uno speciale live show.

Ognuna delle navette della London Eye sarà dotata di un proprio streaming, trasmessi in contemporanea da Channel4.com e sul canale YouTube di Red Bull per rendere questo evento incredibile visibile in tutto il mondo.

L’invito, nello specifico, è stato rivolto ai proprietari dei più grandi club music inglesi, e pensare di parteciparvi direttamente è quasi impossibile: le prevendite sono esaurite sin da subito, i biglietti saranno acquistabili alle porte dell’evento il giorno stesso.

Trentadue navicelle illuminate e sospese per aria adibite a mò di mini discoteche da cui tutta la notte suonerà la migliore musica della club culture inglese, mentre, centotrentacinque metri più in basso, ai piedi della London Eye, duemila clubber si esibiranno in una sorta di flash mobe: balleranno tutta la notte seguendo la musica che proviene dalla ruota panoramica grazie a delle cuffie.

Un esperienza indimenticabile, ma non solo. Il progetto ha anche il suo lato culturale che vede la creazione di un archivio in collaborazione con la piattaforma Google Plus a cui tutti i clubbers potranno iscriversi e lasciare le loro testimonianze.

[youtube]http://youtu.be/XB7f6s6d5_E[/youtube]

[Credit Photo: www.redbullmusicacademy.com]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *