Boom Bitstrips, come trasformare i propri amici in cartoon

Ecco Bitstrips, una delle app più popolari del momento usata in ogni parte del mondo dai suoi 20 milioni di utenti, disponibile su dispositivi iOS, Android e da poco anche su Facebook. Con Bitstrips ognuno può diventare protagonista del proprio fumetto, l’applicazione consente di creare un avatar di se stessi e dei propri amici accostando alle immagini vignette personalizzate e utilizzando come sfondo lo scenario che più si adatta alla situazione rappresentata.

Bitstrips non rappresenta solo un modo divertente per dar spazio alla propria creatività ma anche un vero e proprio modello di comunicazione, semplice ed immediato, in un mondo, come quello dei social network dove la parola d’ordine è esprimersi liberamente e comunicare le proprie idee. L’app trasforma i semplici post condivisi in qualcosa di nuovo ed unico mantenendo al contempo l’immediatezza tipica del linguaggio utilizzato sui social network. Gratuità, personalizzazione, facilità di utilizzo e di condivisione, sono solo alcuni dei fattori che ne hanno determiato il successo.

Ci sono diversi modi per sfruttare al meglio le potenzialità di questa app al di là di quelle già citate connesse al suo utilizzo sui social. È il caso della giovane 29enne Tarik Dlala che, come molti ragazzi di oggi, è alla ricerca di un lavoro. Tarik, interessata a trovare un impiego nell’ambito dei media e della comunicazione, ha deciso di accompagnare la sua candidatura con un curriculum davvero unico e speciale. Grazie a Bitstrips ha raccontato le sue esperienze tramite fumetto, creando un cartoon di se stessa ed accompagnandolo con vignette. La giovane ha poi deciso di condividere la sua particolare proposta in rete riscuotendo grande successo soprattutto in Francia.

Altra iniziativa davvero interessante rigurda il progetto Bitstrips for school, un nuovo approccio verso l’insegnamento scolastico. Si tratta di un sito web educativo utilizzato da oltre 1 milione di docenti e studenti in tutto il mondo attraverso il quale sono stati creati oltre 12 milioni di fumetti originali. Eccone un esempio.

math

Con Bitstrips anche una materia difficile come la matematica, può essere spiegata in modo semplice ed immediato mostrando le sue possibili applicazioni nella vita reale, attraverso i comics.

Bitsrips non rappresenta dunque solo il trend del momento ma un modo davvero semplice, unico e divertente per comunicare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *