Lega Pro, 1^ Divisione: Cremonese ancora giù, Catanzaro super

Oggi pomeriggio sono andate in scena la quattordicesima giornata del Girone A e la sedicesima giornata del Girone B della 1^ Divisione di Lega Pro.

Nel Girone A spicca il pari a reti inviolate fra le prime due della classe, Pro Vercelli e Virtus Entella, ancora imbattute dall’inizio del campionato. I liguri si aggiudicano il titolo di “campione d’inverno” con una gara di anticipo, quella in casa contro una Cremonese sempre più nel baratro: oggi altra sconfitta interna che allontana gli uomini di Torrente dalle prime posizioni. A vincere per tre reti a uno il Venezia di Dal Canto, che deve ringraziare il giovane attaccante Bocalon, autore di una prestazione sopra le righe (il secondo gol è una vera chicca).

I lagunari hanno agganciato così al terzo posto il Savona, protagonista di un pareggio casalingo con la FeralpiSalò. Molto bene la Reggiana: una doppietta di Anastasi pone fine alla lunga serie di risultati utili consecutivi del Vicenza. Show invece a Busto Arsizio: il Pavia, sotto di due reti, ha raggiunto il successo al novantesimo inoltrato; l’AlbinoLeffe di Madonna stende il Lumezzane nel finale e il Sudtirol vince in scioltezza a San Marino. Chiude il programma l’1-1 fra Como e Carrarese.

Il Girone B ha visto ben tre anticipi fra venerdì e sabato. Nel primo il Perugia ha consolidato la vetta della classifica: un gol di Sprocati nei minuti finali ha abbattuto la Salernitana, al secondo insuccesso di fila. Sabato abbiamo assistito al pareggio a reti bianche fra Barletta e Nocerina, che risiedono nelle zone basse della classifica, e alla vittoria esterna di un Frosinone sempre più sorprendente: dopo aver battuto il Lecce la scorsa settimana ecco altri tre punti importanti contro L’Aquila, diretta concorrente (in gol ancora Daniel Ciofani).

Fra le gare disputate in giornata è da prendere in considerazione il settimo risultato utile consecutivo del Catanzaro di mister Oscar Brevi, oggi non in panchina a Pagani per squalifica. Secco 3-1 sotto i colpi di Fioretti (doppietta) e Russotto. Si rialzano il Lecce, che ha battuto il Pisa 2-0, e il Viareggio, abile nel sotterrare il Benevento, una delle pretendenti al titolo. Ora è seriamente a rischio il futuro di Carboni sulla panchina degli stregoni: la vetta dista 10 lunghezze. Colpo esterno del Grosseto a Prato e pareggio fra Ascoli e Gubbio, entrambe situate a ridosso della zona playoff. Ha riposato il Pontedera.

Risultati Girone A

Pro Vercelli-Virtus Entella 0-0
Cremonese-Unione Venezia 1-3
Pro Patria-Pavia 2-3
Como-Carrarese 1-1
AlbinoLeffe-Lumezzane 2-0
Reggiana-Vicenza 2-0
San Marino-Sudtirol 0-3
Savona-FeralpiSalò 1-1

Risultati Girone B

Perugia-Salernitana 1-0 (giocata venerdì)
Barletta-Nocerina 0-0 (giocata sabato)
L’Aquila-Frosinone 0-1 (giocata sabato)
Ascoli-Gubbio 0-0
Lecce-Pisa 2-0
Paganese-Catanzaro 1-3
Prato-Grosseto 0-2
Viareggio-Benevento 2-1
Riposa: Pontedera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *