Il CEO di Nvidia afferma che i laptop RTX sono alla stregua dell’Xbox Series X e della PS5
Il CEO di Nvidia afferma che i laptop RTX sono alla stregua dell’Xbox Series X e della PS5

Il CEO di Nvidia afferma che i laptop RTX sono alla stregua dell’Xbox Series X e della PS5

Jensen Huang, CEO di Nvidia, ha mantenuto la promessa della grafica RTX e dal ray-tracing, in particolare quelle dei laptop da gioco GeForce, convincendosi che sono come delle console che non avranno nulla da invidiare alle nuove PS5 e Xbox Series X.

“Sono convinto che questa sarà la più grande console di gioco al mondo”, ha dichiarato Huang. “La ragione di ciò è perché ci sono più persone che usano laptop di quante ce ne siano con qualsiasi altro dispositivo”. Ovviamente, questa è una dichiarazione deliberatamente di parte da parte dell’amministratore, ma l’intento è quello di sottolineare il successo dei laptop di gioco Nvidia spinti dalla grafica RTX e dai nuovi design Max-Q.

Colette Kress, direttore finanziario di Nvidia, ha evidenziato come, durante il periodo natalizio, i rivenditori hanno fornito il numero record di 125 modelli di laptop da gioco che presentano soluzioni grafiche Nvidia, con il numero di progetti Max-Q praticamente raddoppiato. Huang ha anche parlato del successo delle schede grafiche RTX in generale: “Abbiamo finalmente portato l’RTX a 299 dollari. Le vendite in tutto il mondo stanno andando alla grande”.

Per quanto riguarda il ray-tracing, è la nuova funzionalità più importante della grafica di prossima generazione. I giochi che sfruttano tale tecnologia saranno più di 30, con 11 che sono stati già spediti.

Nvidia ha appena lanciato il suo servizio di streaming di giochi “GeForce Now”. Oltre a realizzare nuovi laptop di gioco avvincenti e potenti, l’azienda intende dare agli utenti la possibilità di poter giocare su qualsiasi vecchio notebook o addirittura smartphone Android. Tuttavia, GeForce Now ha subito iniziale contrattempo dopo che Activision Blizzard ha ritirato il suo catalogo completo di giochi, inclusi titoli importanti come Call of Duty e Overwatch.