Trump: “Inaccettabili i saccheggi durante le proteste”. Intanto spunta la cauzione per i quattro poliziotti
Trump: “Inaccettabili i saccheggi durante le proteste”. Intanto spunta la cauzione per i quattro poliziotti

Trump: “Inaccettabili i saccheggi durante le proteste”. Intanto spunta la cauzione per i quattro poliziotti

Il presidente Donald Trump ha puntato il dito contro chi sta mettendo in subbuglio gli Stati Uniti per protestare. La cifra della cauzione per i poliziotti

Non accennano a placarsi negli Stati Uniti le rivolte per l’omicidio di George Floyd. Dopo l’accusa del Presidente Donald Trump, che ha definito terroristi tutti quelli che stanno mettendo in subbuglio la nazione, le proteste si sono inoltre acuite. Ma il Presidente americano non ha alcuna intenzione di placarsi, e ha parlato ai microfoni della stampa senza giri di parole. “La legge è uguale per tutti, ogni americano deve ricevere pari trattamento in ogni incontro con le Forze dell’Ordine. Indipendentemente dal colore o dalla razza, devono ricevere tutti un trattamento equo. Abbiamo visto tutti ciò che è successo la scorsa settimana, non possiamo permettere che ciò accada in futuro.”

Sugli incoraggianti dati sull’occupazione: “Speriamo che George Floyd guardi in basso e pensi che è una grande cosa per il bene del nostro Paese. E’ un grande giorno per lui, come per tutti noi. E’ un grande giorno in termini di uguaglianza, e ciò su cui si basa il nostro Paese e ciò che c’è scritto nella nostra Costituzione.”

Trump richiede la Guardia Nazionale, c’è la cauzione dei quattro poliziotti

Morte Floyd Trump
Trump (Getty Images)

Il presidente Donald Trump  poi tornato sulla questione relativa alle proteste che stanno devastando gli Stati Uniti. “E’ inaccettabile che durante le proteste ci siano saccheggi. La Guardia Nazionale ha evitato il caos a Minneapolis”, ha concluso Trump, rinnovando il suo invito ai governatori affinchè richiedano l’intervento della Guardia Nazionale per le proteste. Secondo gli ultimi dati della Nazione, i membri delle Forze dell’Ordine intervenuti per le proteste sono circa 41.500, e a Washington ne sono attualmente operativi 5100.

Sul caso George Floyd, il giudice di Minneapolis ha fissato a un milione di dollari la cauzione per far tornare in libertà i quattro poliziotti arrestati.