Manifestazione Forza Nuova-ultras: rissa al Circo Massimo – VIDEO
Manifestazione Forza Nuova-ultras: rissa al Circo Massimo – VIDEO

Manifestazione Forza Nuova-ultras: rissa al Circo Massimo – VIDEO

Manifestazione Forza Nuova-ultras, scoppia la rissa: al Circo Massimo è guerriglia. Attacchi a forze dell’ordine e giornalisti presenti

Al Circo Massimo la manifestazione Forza Nuova-ultras si è trasformata in una vera e propria rissa, senza esclusione di colpi. I soliti inni al Duce ed i saluti romani non sono bastati stavolta alla folla di manifestanti che si è radunata a Roma.

E’ scoppiata anche la rissa, una sorta di vera e propria guerriglia urbana, che ha coinvolto anche i giornalisti loro malgrado, aggrediti dai manifestanti coperti da cappucci e mascherine scure. Accanto agli uomini di Forza Nuova si erano aggregati anche gruppi ultras che di fatto hanno dato manforte.

Alla fine della manifestazione, i fermati per disordini sono stati 14 ma non è escluso come il dato possa anche salire.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Manifestazione a Roma contro il Governo: “Vogliono schedarci, il covid non esiste”

Manifestazione Forza Nuova-ultras, scoppia la rissa: le cause

manifestazione roma
Manifestazione Forza Nuova-ultras (Getty Images)

Ma qual è stata la causa scatenante della rissa scoppiata al Circo Massimo? Le interviste. Il tutto sarebbe nato dalle dichiarazioni rilasciate da Simone Carabella, come racconta Il Fatto Quotidiano, ai cronisti presenti. Avrebbe, questa, scatenato l’ira di Giuliano Cittadino, dirigente cittadino di Forza Nuova; strappato il “collega” dai microfoni dei giornalisti, sarebbe nato l’attacco ad essi con petardi e lanci di bottiglie.

Le forze di polizia sono quindi intervenute con cariche di alleggerimento diventando il nuovo bersaglio dei manifestanti. Il parapiglia è durato diversi minuti, con i manifestanti che poi si sono scontrati tra loro in una sorta di tutti contro tutti.

Anche stavolta non sono mancati i lanci di bottiglie, vetri ed aste di bandiere, fino alle 17 quando i manifestanti hanno lasciato il Circo massimo con largo anticipo rispetto all’orario iniziale prestabilito delle 18,30.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Viaggiatore toglie la mascherina: rissa sfiorata in treno – VIDEO