Sgarbi cacciato dall’Aula, i social: “Quando esageri a fare il critico d’arte”
Sgarbi cacciato dall’Aula, i social: “Quando esageri a fare il critico d’arte”

Sgarbi cacciato dall’Aula, i social: “Quando esageri a fare il critico d’arte”

Sgarbi trascinato via di peso dalla Camera dopo aver insultato pesantemente la Carfagna e la Bartolozzi. I social si scatenano, spunta il paragone artistico

Caos a Montecitorio. Il protagonista, neanche a dirlo, è un’altra volta Vittorio Sgarbi. Il noto critico d’arte è stato letteralmente cacciato dall’aula della Camera dalla Vicepresidente Mara Carfagna dopo numerosi insulti rivolti nei confronti di quest’ultima e della deputata di Forza Italia Giusi Bartolozzi. Dopo averlo più volte invitato  ad abbandonare l’Aula, Sgarbi si è impuntato sedendosi prima tra gli scranni di Fratelli d’Italia e poi quelli della Lega. A quel punto, è stato letteralmente sollevato di peso da quattro commessi, che lo hanno trascinato fuori di peso. “Non può offendere i suoi colleghi, non può pronunciare parolacce” – ha detto la Carfagna – , tra gli applausi generali dell’Aula. Tanti anche gli insulti rivolti allo stesso Sgarbi dagli altri deputati mentre egli veniva trascinato via. “Ha trasformato quest’aula in uno show, dice parolacce anche alle donne”, ha concluso la Carfagna.

Ecco il video in cui viene trascinato fuori dalla Camera:

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE – Coronavirus a Mondragone, Salvini attacca De Luca: “E’ nu piatt vacant”

Sgarbi espulso dall’Aula, si scatenano i commenti sui social

sgarbi
Vittorio Sgarbi (Getty Images)

L’episodio che ha visto protagonista il solito Vittorio Sgarbi alla camera nel giro di poco tempo ha fatto il giro del web, scatenando i commenti social di addetti ai lavori e non. L’atteggiamento del critico d’arte è stato condannato all’unanimità. “Provocazione inaccettabile, zero rispetto per le istituzioni”, ha detto senza troppi giri di parole Marco di Maio, deputato di ItaliaViva. Poi c’è anche chi la prende sul ridere, come un utente che ha scritto: “Birretta tranquilla senza far tardi”, allegando la foto di Sgarbi trascinato di peso. Tra i commenti, c’è anche chi lo ha paragonato a Mario Balotelli, l’attaccante del Brescia famoso per le “balotellate: “Il Balotelli della politica, talento sprecato”

Poi spunta anche il paragone artistico con la famosissima Pala Baglioni di Raffaello: “Quando esageri a fare il critico d’arte”