Silvano Silvi è morto a Bologna: aveva 83 anni
Silvano Silvi è morto a Bologna: aveva 83 anni

Silvano Silvi è morto a Bologna: aveva 83 anni

Silvano Silvi è morto all’età di 83 anni. Il cantante di rock ‘n roll era ricoverato all’Ospedale Sant’Orsola di Bologna dove si è spento. La sua carriera

Lutto nel mondo della musica perché ad 83 anni Silvano Silvi è morto. Il primo cantante di rock ‘n roll italiano, frontman de “Gli Erranti” si è spento all’ospedale Sant’Orsola di Bologna dov’era ricoverato. Nato nel 1936 in provincia di Bologna, a San Giovanni in Persiceto per la precisione, nel 1959 fonda “Gli Erranti” con cui incide quasi tutti i dischi della sua carriera. Musica ma non solo per Silvi che si dedica anche alla televisione ed alla conduzione; alcuni programmi televisivi in emittenti locali e poco più però dal 1974 in poi.

L’ultima fatica di Silvano Silvi è stata l’autobiografia pubblicata nel 2016, in occasione dei suoi 80 anni; “La mia vita dolceamara” il titolo decisamente eloquente. Nel libro, infatti, racconta la sua vita a 360°, sia quella privata che quella lavorativa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Morto Mauro Mellini, politico e fondatore del Partito Radicale

Silvano Silvi è morto: il ricordo della moglie

Silvano Silvi è morto
Silvano Silvi (screenshot Youtube)

Silvano Silvi, nel corso della sua carriera, ha composto anche “Dragster“, la sigla del motorshow. La radio la sua passione, “Dolceamaro“, la sua trasmissione, la sua creatura più bella che ha avuto pure Giuseppe Giacobazzi, Nadia Toffa, Duilio Pizzocchi e Pippo Santonastaso come ospiti. Andata in onda dal 1999 al 2013, è stata una delle trasmissioni più lunghe mai riprodotte.

“Era una persona straordinaria, aveva mille passioni – le parole di Silvana, la moglie, riprese da Il Resto del Carlino – ed adorava radio e musica. Meravigliosa la vita trascorsa al suo fianco”. La donna ha poi raccontato anche come gli piacesse insegnare ai ragazzi tutti i segreti della musica e della conduzione, i due grandi amori dell’uomo.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Morto Carlo Flamigni, difensore dei diritti delle donne. Chi era