Verona, uomo ubriaco bloccato a terra con forza dalla Polizia

A Verona tre agenti della Polizia bloccano ed arrestano un uomo ubriaco, costringendolo a terra per diversi minuti: l’episodio crea pareri discordanti

Polizia presa di mira a Verona, dove tre agenti hanno arrestato un uomo ubriaco tenendolo forzatamente a terra. Il tutto è avvenuto a Borgo Novo. L’uomo all’interno di un bar continuava a bere da ore, così il proprietario del locale ha chiesto l’intervento della Polizia per allontanare l’uomo che iniziava a diventare molesto cantando e gridando. L’intervento inizialmente di una sola volante sembrerebbe non essere bastato vista la robustezza dell’uomo. Così all’arrivo della seconda volante gli agenti hanno bloccato l’uomo e lo hanno tenuto a terra per cinque minuti. Le versioni ascoltate al momento però sarebbero discordanti ed a riprendere il tutto ci sarebbe un testimone.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Muore annegato Rossano Cochis “Nanu”, braccio destro di Vallanzasca

Verona, uomo ubriaco bloccato a terra dalla Polizia: spunta il video di un testimone

omicidio san giorgio a cremano
Volante polizia (Getty Images)

Brutto episodio a Verona, dove spunta il video di un testimone a cercare di fare chiarezza sull’arresto di un uomo ubriaco bloccato a terra con forza. Infatti la versione dei testimoni sarebbero non sarebbe la testa dei poliziotti. Secondo gli agenti l’uomo si sarebbe opposto con forza all’arresto, tentando con forza di levare le manette alla Polizia. Secondo l’uomo che ha realizzato il video invece, nessuno avrebbe visto l’uomo ribellarsi o alzare le mani. Secondo la sua versione dei fatti, un agente lo bloccava dalla schiena, uno dalle gambe ed uno al collo e l’uomo avrebbe gridato dal dolore e avrebbe detto di non riuscire a respirare. Nel video si può vedere come l’uomo sia a pancia in giù a terra con i poliziotti a bloccarlo dietro la volante.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> La Spezia, sequestro di mascherine non conformi: erano per gli ospedali