Pepite di pollo al curry e Philadelphia: la ricetta facile e veloce

La ricetta delle pepite di pollo al curry e Philadelphia è semplice, veloce e molto gustosa. Perfetto da servire ai nostri invitati perché è un piatto raffinato e delicato. La ricetta

Le pepite di pollo al curry e Philadelphia sono una secondo piatto semplice e gustoso. Ideale da servire per una cena con ospiti perché è un piatto raffinato e delicato che piace a tutti. Una ricetta pronta in pochissimi minuti è adatta anche a chi non ha particolari doti culinarie. È una valida alternativa alle classiche ricette dove il petto di pollo è il protagonista ed è facilmente amata anche dai più piccoli. Vediamo insieme la ricetta del pollo curry e Philadelphia.

Ingredienti

  • 500 gr petto di pollo tagliato a dadini
  • 1 confezione Philadelphia
  •  curry q.b.
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Frittata di patate: il trucco per renderla alta e soffice. La ricetta

Ricetta pepite di pollo al curry: come creare una perfetta crema con la Philadelphia

Pollo per farlo a pepite con curry ricetta
Foto di Manfred Richter da Pixabay

Per eseguire la ricetta delle pepite di pollo iniziate con il tagliare a dadini o a straccetti il petto di pollo. Prendete una padella con un goccio di olio evo e fatelo riscaldare per bene. Aggiungete le pepite di pollo e fatele rosolare tutti i lati. A due minuti dalla fine cottura, inserite la Philadelphia e fatela sciogliere per bene. Unite il curry (non c’è una specifica quantità, scegliete voi quanto aggiungerne in base ai vostri gusti) e fate amalgamare il tutto per un paio di minuti. A questo punto sporzionate e servitevi finché sono calde. La ricetta delle pepite di pollo al curry e Philadelphia è terminata.

Buon appetito a tutti!

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Sformato di peperoni: la ricetta sfiziosa e veloce

Pollo al curry e Philadelphia ricetta
Pepite di pollo al curry e Philadelphia (Fonte: Video Screenshot)