Incendio a Manduria, fuoco e fiamme sulla costa ionica tarantina

Vasto incendio a Manduria, in fiamme sterpaglie e vegetazione lungo la costa ionica tarantina. Il fuoco lambisce i lidi, paura tra i bagnanti

Un vasto incendio si sta propagando a Manduria, sulla costa ionica tarantina. In fiamme sterpaglie e vegetazione tra il Lido Silvana ed il Lido Checca. Sul posto sono accorsi i Vigili del Fuoco delle sezioni di Manduria e Taranto con dieci mezzi e sono al lavoro già da tempo ormai per arginare l’incendio alimentato dal vento proveniente da Nord. Le fiamme sono vicino alle zone abitate e stanno lambendo la spiaggia sottostante, creando panico e paura tra i bagnanti presenti sul posto. Al momento non è dato sapere l’origine dell’incendio e solo successivamente partiranno le indagini per stabilire se si sia trattato di un incendio spontaneo oppure innescato da qualche piromane. Dieci le famiglie già evacuate, mentre a dar manforte ai pompieri sarebbero arrivati anche due Canadair della Protezione Civile.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Incendio in un’azienda tessile in Friuli: Vigili del Fuoco in azione nella notte

Vasto incendio a Manduria: ettari di macchia mediterranea in fumo

Incendio a Manduria, fuoco e fiamme sulla costa ionica tarantina
Vigili del Fuoco all’opera (Getty Images)

L’incendio si sarebbe propagato attorno alle 16, nell’ora più calda di una giornata davvero bollente dal punto di vista dell’afa. I Vigili del Fuoco impegnati starebbero lavorando soprattutto per tenere lontane le fiamme dalle abitazioni vicine, scongiurando – così – pericoli maggiori per i residenti ed i vacanzieri. Tanti gli ettari di macchia mediterranea andata in fumo ed a tutt’ora i pompieri sono ancora al lavoro per domare le fiamme.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Roma, incendio in via Candoni: evacuato campo nomadi