Spagna, bambina abbandonata in strada con il cane: arrestato il padrigno

Episodio drammatico in Spagna dove una bambina di soli 7 anni è stata abbandonata in strada con il cane: la Polizia la salva ed arresta il padrigno

In Spagna si passa dall’abbandono dei cani all’abbandono delle figlie insieme a loro. Questo è quanto accaduto a Lardero, comune all’interno della comunità di La Roja, in Spagna. Una bambina di soli 7 anni viene avvistata in strada da alcuni automobilisti mentre cammina con il suo cane senza alcun adulto al suo fianco. Il tutto viene segnalato alle autorità, che al loro arrivo trovano la piccola abbracciata al fedele amico ed impaurita. La bambina racconta di essere stata abbandonata dal padrigno sul ciglio della strada insieme al cane e all’auto, lasciata per strada. L’uomo viene intercettato ed arrestato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>  Gorizia, bambino cade in un pozzo e muore, aveva 12 anni

Orrore in Spagna, bambina di 7 anni abbandonata in strada con il cane: il padrigno viene arrestato e la bambina restituita alla madre

Il padrigno che ha abbandonato la bambina di 7 anni fermato dalla Polizia (Immagine dalla Guardia Civil)

Episodio che lascia sotto shock la Spagna. Una bambina di soli 7 anni viene abbandonata sul ciglio della strada con il proprio cane dal padrigno. Dopo aver messo in salvo la piccola, ritrovata abbracciata al proprio cane, le autorità hanno intercettato l’uomo sulla parte opposta della strada che fuggiva in un’altra auto guidata da un altro uomo. Subito sono scattate le manette per lui per i reati di abbandono di minore e infrazioni contro la sicurezza stradale. La bambina dopo essere stata tranquillizzata dagli agenti è stata riportata dalla madre, ignara di ciò che è accaduto. Un episodio che davvero poteva sfociare in una tragedia ed un gesto che non dovrebbe mai essere pensato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, Spagna: “Chiuse per sempre 40 mila attività”