Potenza, scoperto cadavere vicino all’Istituto Alberghiero

Scoperto cadavere vicino all’istituto alberghiero di Potenza. I dipendenti del plesso hanno subito avvertito le forze dell’ordine. Forse è suicidio

Scoperto un cadavere vicino all’istituto alberghiero di Potenza, si tratterebbe di un giovane. Il corpo senza vita è stato visto da alcuni dipendenti del plesso scolastico questo mattina e hanno subito avvertito le forze dell’ordine e i sanitari del 118. La scoperta, secondo le prime informazioni, è avvenuto stamattina presto, verso le 5.30. Si tratterebbe di un caso di suicidio, secondo le prime indiscrezioni, ma non sono escluse altre piste come quella dell’overdose di droga. Indaga la polizia di Stato, la prima a raggiungere il luogo del ritrovamento.

La scoperta è avvenuto nel parcheggio antistante l’istituto che ha sede in via Anzio, una delle più trafficate del capoluogo lucano.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Muore in ospedale per il Covid, scambiano la salma: “Non è nostra madre”

Potenza, trovato corpo senza vita vicino alle scale della scuola: indaga la polizia

cadavere
Cadavere a Potenza, indaga la Polizia

Dopo il ritrovamento del corpo senza vita di un giovane vicino l’Istituto alberghiero, la Polizia di Stato non esclude nessuna pista. Le prime indiscrezioni trapelate dopo il ritrovamento parlavano di overdose, ma non è detto che si possa trattare anche di incidente, tragica fatalità o suicidio.

Dopo i primi sopralluoghi effettuati della polizia di Stato, sarebbe escluso che il giovane sia caduto mentre dipingeva dei graffiti. Il corpo, infatti, è stato trovato ai piedi della scala antincendio della scuola e la caduta da essa avrebbe provocato la morte. Su alcuni gradini sono stati ritrovati alcuni oggetti personali appartenenti al ragazzo. Da accertare se e perché il ragazzo fosse sulla scala.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Muore in ospedale per il Covid, scambiano la salma: “Non è nostra madre”