Due arresti a Biancavilla: avevano una pistola, munizioni e droga

I Carabinieri di Biancavilla arrestano due uomini di 43 e 57 anni per detenzione di droga ai fini di spaccio e possesso illegale di arma da fuoco

Due arresti a Biancavilla, in provincia di Catania. Due uomini, P.P e A.P, sono stati trovati in possesso di un arma da fuoco, una pistola Sig Sauer calibro 9, detenuta in maniera illegale. Inoltre, il più grande dei due era in possesso di 20 grammi di cocaina e due grammi di marijuana. Il possesso di questa droga gli è costato anche l’accusa di possesso di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.  I due quindi sono stati arrestati dai Carabinieri per detenzione illegale di arma da fuoco.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Incidente a Mykonos, muore ragazza italiana, grave un’altra

Biancavilla, due uomini in possesso di droga ed una pistola arrestati: decisiva la perquisizione in casa

Carabinieri in azione di notte (Getty Images)

La contrada di Pruvulara Scirfi, a Biancavilla, in provincia di Catania, viene sconvolta da un doppio arresto. Infatti due uomini sono stati trovati in possesso di una pistola calibro 9 detenuta illegalmente. Inoltre uno dei due era anche in possesso di alcune sostanze stupefacenti detenute per lo spaccio. Il tutto è stato trovato nella loro abitazione durante una perquisizione delle forze dell’ordine. Entrambi gli uomini interessati nell’arresto hanno cercato di riversare la colpa della presenza dell’arma da fuoco nell’abitazione all’altro. Infatti il quarantatreenne ha cercato di dare la colpa al proprietario di casa, dicendo di non sapere nulla dell’arma. Mentre l’uomo di 57 anni avrebbe dichiarato che aveva messo a disposizione l’abitazione all’amico da oltre due anni senza sapere nulla dell’arma. Per entrambi dunque sono scattate le manette, visto che la pistola non risulterebbe registrata e quindi sarebbe detenuta in maniera clandestina.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sequestra e violenta la matrigna: arrestato un uomo di 50 anni