Germania: velivolo si schianta su una casa a Wesel, 3 morti

Tre persone hanno tragicamente perso la vita a causa di un incidente aereo a Wesel in Germania. Il velivolo superleggero due posti si è schiantato contro un’abitazione.

Un velivolo superleggero si è schiantato sul tetto di una casa a Wesel nel nord ovest della Germania. Il bilancio provvisorio parla di 3 morti e un bambino con lievi ferite in stato di shock. Il velivolo partito dall’aerodromo di Marl, che trasportava due persone, ha causato un grosso incendio che è stato domato dai vigili del fuoco del luogo. L’incidente, da una prima ricostruzione, sarebbe stato provocato dalla collisione tra l’aereo e un pallone aerostatico. I vigili e le forze dell’ordine che hanno domato le le fiamme e prestato i primi soccorsi, hanno riferito alle testate locali che oltre al bambino, ci sarebbero altre due persone rimaste ferite nell’impatto.POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Trovato cadavere in una fabbrica: è mistero a Segrate

Incidente aereo a Wesel: la ricostruzione

Secondo quanto dichiarato dal portavoce della polizia Peter Reuters, i corpi senza vita di tre persone sono stati trovati nell’attico della casa colpita dal velivolo, che è suddivisa in cinque appartamenti. L’incidente è avvenuto alle 2.40 locali. Un bambino è lievemente ferito e in stato di shock, l’aereo era partito dall’aerodromo di Marl con destinazione Wesel (65 km a nord di Dusseldorf ) per uno scalo. Alcuni testimoni oculari hanno riferito alle emittenti locali la dinamica dell’impatto. L’aereo si sarebbe schiantato sul tetto della casa, per poi esplodere in una palla di fuoco. Sul luogo è stato rinvenuto un paracadute probabilmente appartenente al sistema di sicurezza dell’aereo. Non è ancora del tutto chiaro il numero di persone presenti sul velivolo al momento dell’impatto, mentre i deceduti non sono stati ancora identificati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > La Spezia, incendio in una casa di riposo: un morto e tre feriti