La Spezia, incendio in una casa di riposo: un morto e tre feriti

Terribile incendio nella casa di riposo San Vincenzo a La Spezia: durante il rogo una persona ha perso la vita. Altre tre sono rimaste ferite.

Bruttissimo e fatale incendio in una casa di riposo a La Spezia. Il posto in questione è l’Rsa San Vincenzo, come poc’anzi detto, luogo “di pace” per anziani. Il rogo è scoppiato durante la scorsa notte e, purtroppo, una persona è deceduta poco dopo che le fiamme hanno preso a divampare. Altri tre anziani, invece, sono rimasti lievemente feriti. Al momento ancora non sono chiare le cause dell’incendio. Il rogo si è verificato nel quartiere Canaletto, esattamente in Via Palmira. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno iniziato l’operazione di spegnimento soprattutto al terzo piano della Rsa, settore ove ha preso luogo questa terribile tragedia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Panico a Cormano, spari durante una rapina. Una bambina e un vigile feriti

Incendio nella casa di riposo: l’Rsa era scampata al coronavirus

la spezia casa di riposo incendio
Medico visita un paziente (Getty Images)

Al momento dello scoppio dell’incendio e del divampare della fiamme, gli anziani presenti al terzo piano erano quattro. Purtroppo uno di loro, un uomo di 87 anni, è stato trovato morto. Mentre gli altri tre sono riusciti a scampare al fuoco nemico. Una volta arrivati i soccorsi sono stati tratti in salvo e, in un secondo momento, affidati alle cure dei sanitari. Quest’ultimi, poi, li hanno portati all’ospedale Sant’Andrea ove sono ricoverati in condizioni stabili.

Un fatto davvero increscioso e brutale nello stesso tempo. E pensare che l’Rsa in questione era riuscita a uscire indenne dalla tempesta del coronavirus. Infatti, nel corso della pandemia, la regione Liguria ha pagato un caro prezzo, mentre in questa casa di riposo non si erano visti né contagi né tanto meno morti per “mano” del Covid-19. Purtroppo questo incendio, ha aperto, lo stesso, un capitolo doloroso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Fi-Pi-Li, incidente mortale a Pontedera