Panico a Cormano, spari durante una rapina. Una bambina e un vigile feriti

Durante una rapina avvenuta all’Eurospin di Cormano un bandito ha sparato per coprire la sua fuga, ferendo un vigile e una bambina di 4 anni. Fuori pericolo entrambi

Momenti di panico e terrore all’interno di un supermercato della catena Eurospin a Milano. Un membro della polizia e una bambina di 4 anni sono rimasti feriti nel corso di unaa sparatoria avvenuta al supermercato Eurospin di Cormano, in viale Zara. Un rapinatore si è fatto consegnare i soldi dalla cassiera del supermercato, scappando poi sparando alcuni colpi di pistola, che hanno colpito il poliziotto e la bambina. Fortunatamente, entrambi i feriti non sono in pericolo di vita. Il blitz è avvenuto attorno alle 17.30 di questo pomeriggio, a riportare la notizia è il Corriere della Sera. Il bandito è poi riuscito a scappare facendo disperdere le sue tracce. Adesso i carabinieri sono al lavoro per cercare di prenderlo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE – Coronavirus, ancora alto il numero di contagi: il bollettino del 24 luglio

Rapina a Cormano, la ricostruzione dell’accaduto

Incidente stradale a Castellammare del Golfo, muore 21enne
Volante dei carabinieri, foto di Getty Images

Secondo la ricostruzione del quotidiano, il rapinatore dopo essersi fatto consegnare il denaro dalla cassiera dell’Eurospin di Cormano ha iniziato a sparare con la sua pistola per coprirsi durante la fuga. Ancora non c’è stata una ricostruzione ufficiale da parte delle Forze dell’Ordine sulla dinamica dell’accaduto. Sembrerebbe però che i proiettili siano rimbalzati prima a terra, e poi abbiano colpito le due persone. Sia il vigile che la bimba sono stati colpiti ad una gamba di striscio, e per fortuna non sono in gravi condizioni.