Olivia de Havilland è morta: la star di Via col vento aveva 104 anni
Olivia de Havilland è morta: la star di Via col vento aveva 104 anni

Olivia de Havilland è morta: la star di Via col vento aveva 104 anni

Olivia de Havilland è morta: la stella di “Via con Vento” aveva 104 anni. Lutto nel mondo del cinema, celebre la frase “Domani è un altro giorno”

Olivia de Havilland è morta. E’ lutto nel mondo del cinema, perché scompare un mito dello schermo, una vera e propria icona. L’attrice aveva 104 anni ed ha vissuto una vita davvero gloriosa, con due Oscar vinti. “Domani è un altro giorno” è la sua frase celebre. Conosciuta per aver recitato soprattutto in “Via col vento” nel ruolo di Melania, su protagonista di tanti film di avventura dopo essere stata scritturata dalla Warner Bros nemmeno ventenne. Capitan Blood (1935), La carica dei seicento (1936), La leggenda di Robin Hood (1938), Gli avventurieri (1939), I pascoli dell’odio (1940), La storia del generale Custer (1941) alcuni dei suoi successi. La donna era nata a Tokyo, perché in quel periodo il padre avvocato lavorava in Giappone.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, morto Anton Khudayev medico della Nazionale ucraina

Olivia de Havilland è morta: la causa alla Warner, i due Oscar

Olivia de Havilland è morta: la star di Via col vento aveva 104 anni
Olivia de Havilland (Getty Images)

La donna, nel corso della sua lunga carriera, si è vista “appioppare” tantissimi flirt. James Stewart, il produttore miliardario Howard Hughes, senza dimenticare il regista John Huston. Tutte possibili relazioni circolate per le vie di Hollywood, tutte mai confermate dalla diretta interessata. Morta a Parigi dove viveva dagli anni ’50 per allontanarsi il più possibile da Los Angeles ed Hollywood, non si è fatta mancare nulla nella sua vita, compreso una causa legale intentata alla Warner Bros ed un feroce litigio con la sorella. Olivia de Havilland era l’ultima superstite del cast di “Via col vento”. Il primo Oscar lo vince nel 1946 con “A ciascuno il suo destino”, mentre nel 1949 arriva il secondo Premio oscar con “L’Ereditiera”.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> È morto John Saxon, attore di “Nightmare” e “Napoli violenta”